Bagnetto fasciatoio migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
141
Bagnetto fasciatoio migliore

Il cambio del pannolino ed il bagnetto sono due azioni che, quando si ha un neonato, si effettuano praticamente ogni singolo giorno.

Ecco quindi che, avere una superficie che ti permette di fare entrambe le cose, è sicuramente un’ottima soluzione.

Un bimbo necessita di moltissimo spazio. Sembra impossibile ma, un esserino così piccolo può davvero rivoluzionare casa e far sembrare piccolo anche il più grande degli armadi.

In questo caso viene in aiuto il bagnetto fasciatoio: una specie di mobiletto in cui vi è una superficie su cui cambiare il pannolino e, sottostante, anche una vaschetta perfetta per il bagnetto.

Insomma, due oggetti racchiusi in uno solo. Un’ottima idea per guadagnare spazio ed avere allo stesso tempo tutto il comfort necessario.

Se ti sei un po’ guardato in giro, ti sarai già reso conto di quanti modelli esistano in commercio di bagnetti fasciatoi.

E quindi che fare? Andare sul primo che capita e sperare di aver fatto la scelta giusta? Certo che no.

Noi di Lasceltamigliore siamo qui per darti le giuste dritte e farti fare l’acquisto migliore di sempre.

Bagnetto fasciatoio migliore: le sue caratteristiche

Le cose da preparare prima dell’arrivo di un neonato sono davvero tantissime.

Si deve sistemare la cameretta, preparare i vestiti, comprare i biberon, lo sterilizzatore, i pannolini e la lista potrebbe continuare ancora a lungo.

Tra le tante cose vi è anche la preparazione e l’organizzazione di un angolo adibito alla cura e pulizia del piccolo.

In questo caso le opzioni sono due:

  • fasciatoio a mobile classico
  • bagnetto fasciatoio

I due appena citati hanno entrambi pro e contro, ed a dire il vero la scelta finale spetta solamente a te.

Devi valutare lo spazio che hai nella tua casa, ed anche capire come vuoi organizzare al meglio il tutto.

Ma cerchiamo di conoscere un po’ meglio il bagnetto fasciatoio così da chiarirti un po’ di più le idee in merito.

 

Bagnetto fasciatoio migliore: la sua struttura

La prima cosa da capire è la struttura vera e propria di un bagnetto fasciatoio, ed anche le eventuali differenze da un fasciatoio classico a mobile.

Il fasciatoio classico è sicuramente più robusto e massiccio. Questo comporta, quindi, anche una maggiore necessità di spazio.

Bisogna considerare inoltre che non sono molti i modelli di fasciatoi classici che hanno la vaschetta da bagno inclusa. Questo significa che è necessaria un’altra soluzione per il bagnetto del neonato.

Di certo però, la capienza di una fasciatoio classico non ha eguali.

Il bagnetto fasciatoio, invece, è estremamente pratico e comodo da usare per chi non ha molto spazio ed ha necessità di organizzare al meglio ogni azione.

Il bagnetto fasciatoio è composto da una superficie imbottita su cui poter appoggiare il bimbo e, sotto di essa, vi è una vaschetta da bagno estraibile.

Come puoi ben intuire lo spazio occupato è decisamente minore e tutto è perfettamente organizzato.

Parlando di struttura è importante anche fare una chiara distinzione tra le due tipologie di bagnetto fasciatoio che puoi trovane nei diversi negozi:

  • bagnetto fasciatoio classico, composto da un telaio con 4 gambe e due ripiani. Il ripiano più alto è la superficie imbottita per il cambio, il secondo ripiano è invece costituito dalla vaschetta da bagno. È inoltre pieghevole;

 

  • bagnetto fasciatoio per vasca da bagno, composto sempre da un telaio con 4 gambe, ma questa volta la loro altezza è decisamente ridotta. Le gambe hanno poi alla fine degli attacchi per fissare il tutto alle sponde della vasca da bagno. Il ripiano imbottito può essere rimosso con estrema facilità.

Non c’è una tipologia migliore o peggiore. Devi valutare quale si sposa al meglio alle tue reali necessità.

 

Bagnetto fasciatoio migliore: la sua vaschetta

Trattandosi di un oggetto volto anche al bagnetto del neonato, è ovvio che bisogna valutare con attenzione anche la vaschetta vera e propria della struttura.

In molti casi sarà proprio questo elemento a farti propendere di più verso una tipologia rispetto ad un’altra.

La prima cosa in assoluto è quella di controllare che la vaschetta abbia un foro per far uscire l’acqua una volta finito di fare il bagnetto.

La sua presenza agevola di gran lunga lo svuotamento e la pulizia della vaschetta.

Altra cosa importante è poi la forma della seduta che deve essere essenzialmente anatomica.

Da notare poi i modelli che presentano una vaschetta con doppia seduta:

  • una inclinata per i primi mesi
  • una con braccioli da usare dai 6 mesi in su

Optare per un modello del genere ti porterebbe ad avere un oggetto sicuramente più versatile e sfruttabile nel tempo.

Infine, se opti per un bagnetto fasciatoio per vasca da bagno, controlla con attenzione le dimensioni. Per un motivo di fissaggio, e di sicurezza, devono essere perfette per la tua vasca.

 

Bagnetto fasciatoio migliore: la sua sicurezza

La sicurezza è sempre al primo posto quando si parla di bambini.

È importante che la struttura ed i diversi elementi siano tutti perfettamente creati e studiati per tutelare al massimo l’incolumità del neonato.

Gli incidenti, purtroppo, possono accadere, ma se si può evitarli è sempre meglio.

Per far ciò è bene valutare:

  • la portata massima del fasciatoio
  • la stabilità
  • i materiali

Per quanto riguarda la portata massima, in linea generale, i modelli in commercio arrivano ad un peso di 11-15 kg. In pratica può essere utilizzato tranquillamente per i primi 2 anni di vita di tuo figlio.

La stabilità, invece, è un dato non verificabile in base a numeri. Tuttavia, i migliori marchi, effettuano sempre dei test speciali per verificare che il loro prodotto sia sicuro ed affidabile.

Questi test sono poi anche riportati sulla confezione, o per lo meno sul libretto interno.

Infine, per quanto concerne i materiali, come tutte le cose che entrano in contatto con i piccoli, è bene che siano tutti privi di sostanze tossiche e nocive.

In linea di massima ormai, con tutti i controlli serrati che vengono fatti, questo tipo di eventualità non dovrebbe più nemmeno esistere.

 

Bagnetto fasciatoio migliore: la sua praticità d’utilizzo

Come ultimo parametro abbiamo infine la praticità e la comodità che questo tipo di oggetto può regalare.

In questo senso, le cose da valutare non sono poi moltissime, tuttavia sono tutte estremamente importanti.

Abbiamo accennato prima al fatto che, il bagnetto fasciatoio, è composto da più ripiani.

Un’ottima cosa potrebbe essere quella di optare per un modello che abbia almeno un ripiano con dei vani portaoggetti.

Avere tutto l’occorrente a portata di mano per il cambio del pannolino ed il bagnetto, ti eviterà di dover magari lasciare incustodito il bimbo per andare a prendere qualcosa che ti manca.

Ti ricordiamo, comunque, che è sempre altamente raccomandato non lasciare mai il bimbo da solo sul fasciatoio per nessuna ragione.

Altri dettagli che ti possono facilitare nel suo utilizzo sono poi delle rotelle per portare avanti ed indietro il fasciatoio senza doverlo alzare.

Ottima poi anche la possibilità di regolare in altezza le gambe. Questo ti permetterà di sistemare il tutto come meglio desideri in base alle tue necessità.

Infine, ma non perché meno importante, valuta anche la facilità di pulizia dei diversi ripiani.

I materiali utilizzati solitamente sono metallo e plastica, ovvero tipologie davvero semplice da pulire anche solo con un panno umido.

Ti consigliamo anche di optare per un modello che abbia un materassino impermeabile sul ripiano adibito al cambio. Sarà molto più semplice da lavare e gestire.

 

Bagnetto fasciatoio migliore: i modelli scelti da noi

Arrivati a questo punto il mondo dei bagnetti fasciatoi non ha più segreti per te.

Hai tutte le informazioni necessarie per poter fare una scelta più che giusta e consapevole.

Noi, però, abbiamo pensato di darti ancora un aiuto in più ed abbiamo selezionato per te alcuni dei migliori modelli di bagnetto fasciatoio presenti in commercio.

Troverai il tutto diviso in fasce di prezzo così da poter fare la tua valutazione finale in maniera più semplice possibile.

 

Bagnetto fasciatoio ad alto profilo migliore: Fasciatoio Volare CAM

bagnettto Fasciatoio Volare CAMIniziamo con un modello davvero ottimo che soddisferà le tue aspettative.

Firmato CAM, e già questo basta come garanzia sulla sua qualità ed efficienza.

È composto da due ripiani: uno superiore con materassino imbottito e vano porta oggetti, ed uno inferiore con altro vano portaoggetti.

Si chiude in maniera molto semplice e veloce, ed una volta chiuso è molto compatto visto che impiega solo 72x22x108 cm di spazio.

Perfettamente progettato per evitare ribaltamenti ed altri incidenti similari. Sono stati eseguiti tutti i diversi test di stabilità: laterale, frontale e posteriore.

I materiali sono tutti privi di sostanze tossiche e si lava tranquillamente anche con un panno umido.

La vaschetta è anatomica e ha le due sedute così da accompagnare tuo figlio in tutta la sua crescita del primo anno di vita. Presenta poi il foro e tubo di drenaggio per lo svuotamento facilitato.

Il costo è di 119,99 euro.

 

Bagnetto fasciatoio con migliore rapporto qualità-prezzo: Bebe Style Nità Fasciatoio e Vaschetta

bagnetto fasciatoio Bebe Style Nità Fasciatoio e VaschettaPassiamo ora ad un altro fasciatoio davvero ottimo, anche dell’equilibrio del prezzo.

Un bagnetto fasciatoio composto da ben 3 ripiani: un ripiano su cui appoggiare il bimbo per cambiarlo e due ripiani su cui riporre diversi oggetti di tua necessità.

Il suo punto di forza è quindi il grande spazio che esso ti concede, pur essendo abbastanza compatto.

La vaschetta è a scomparsa e si trova praticamente sotto il primo ripiano. È anatomica e presente il foro con tubo di drenaggio per lo svuotamento facilitato.

I materiali sono tutti sicuri e privi di sostanze nocive. Può essere lavato anche con un semplice panno umido ed è comunque impermeabile ed anti macchia.

Il costo è di 99 euro.

 

Bagnetto fasciatoio economico migliore: Brevi 567 Lindo Fasciatoio Pieghevole

bagnetto fasciatoio Brevi 567 Lindo Fasciatoio PieghevoleInfine ecco un modello che, nonostante il prezzo più basso, soddisferà comunque le vostre necessità.

È composto da 2 ripiani: il primo con il materassino imbottito per il cambio del piccolo e vano porta oggetti ed il secondo per mettere gli oggetti di tua necessità.

Il materassino si può anche comodamente alzare così da avere la vaschetta completamente libera per il bagnetto. Una volta fatto il bagnetto basterà abbassare nuovamente il materassino così da poterlo asciugare e vestire.

La vaschetta è anatomica e presenta il foro e tubo di drenaggio per lo svuotamento facilitato.

I materiali sono privi di sostanze nocive ed è facilmente lavabile anche solo con un panno umido.

Il costo è di 86,88 euro ed è disponibile in diversi colori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here