Bilancia impedenziometrica migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

1
173
Bilancia impedenziometrica

La bilancia impedenziometrica è uno strumento che assolutamente non può mancare se vuoi davvero tenere sotto controllo la tua forma fisica.

Il peso corporeo, la struttura fisica e l’aspetto generale del nostro corpo sono fattori molto importanti al giorno d’oggi.

Le persone che vogliono essere in forma sono sempre di più, e per fortuna.

Infatti, il peso corporeo, non è importante solamente per un fattore estetico, ma lo è soprattutto per un fattore di salute generale.

Dopo anni e anni in cui si vedeva un grande crescere del numero delle persone in sovrappeso, od addirittura obese, ecco che si sta aprendo una nuova consapevolezza generale: per essere in salute bisogna avere cura anche del nostro peso.

Essere in normopeso significa avere un’alimentazione sana ed equilibrata ed avere una vita attiva, tutti aspetti che non possono che non giovare alla nostra salute.

Ma cosa serve nello specifico la bilancia impedenziometrica?

Come la si utilizza?

E come si può scegliere quella perfetta per le mie esigenze?

Sono tutte domande a cui ti aiuteremo trovare risposta in questa semplice e completa guida.

Bilancia impedenziometrica migliore: le sue caratteristiche

La bilancia impedenziometrica, come ti abbiamo già detto, è un valido strumento da avere tra le proprie mura domestiche.

Fino a qualche anno fa era uno strumento professionale che si trovava in special modo in luoghi ed ambienti specifici, ma il progresso tocca tutti i settori ed anche questo campo non ne è stato immune.

Ora avere una bilancia impedenziometrica può essere fattibile ad ogni persona, anche a te, ed ora ti spiegheremo tutto a riguardo.

Cominciamo prima di tutto capendo cosa è realmente una bilancia impedenziometrica.

Devi sapere che questo tipo di bilancia di permette di avere informazioni molto utili sul tuo stato di salute: peso corporeo, massa grassa, massa magra, calorie necessaria, struttura scheletrica e molto altro ancora.

Insomma è un apparecchio che fa un vero e proprio checkup sulla tua forma fisica.

Come è possibile tutto questo?

Il principio base è quello della impedenzometria, ovvero il fatto che il corpo umano esercita una resistenza alla corrente elettrica.

In pratica la bilancia calcola l’andamento dei fluidi del nostro corpo che varia in base a diversi fattori (muscoli, grasso, ecc.).

Detta così sembra davvero complesso, ma in realtà è molto semplice, più di quello che sembra in apparenza.

La bilancia fa questi calcoli in maniera veloce e totalmente in sicurezza per l’utente, e ti restituisce dati utili per la valutazione della tua forma fisica.

Nel mondo dello sport è utilizzata davvero moltissimo, e si sta diffondendo ormai a macchia d’olio anche a livello casalingo.

Ma ora andiamo più nel profondo e cerchiamo di scoprire insieme caratteristica per caratteristica.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: le sue informazioni

La prima cosa in assoluto da valutare è l’insieme di tutte le informazioni che la bilancia di offre.

D’altronde lo scopo finale di avere tale apparecchio è proprio scoprire il più possibile sulla propria condizione fisica.

Le informazioni variano da modello a modello, o meglio da fascia di prezzo a fascia di prezzo.

In generale, però, una bilancia impedenziometrica ti fornisce le seguenti informazioni:

  • peso corporeo
  • percentuale della massa grassa
  • percentuale della massa magra, ovvero la massa muscolare
  • percentuale di acqua presente nel tuo corpo
  • percentuale della tua massa ossea
  • indice di massa corporea, conosciuto con il termine BMI
  • l’andamento del tuo battito cardiaco
  • calorie giornaliere consigliate

Come puoi vedere i dati forniti sono davvero moltissimi e sono indicatori molto utili per capire il livello della tua salute e condizione fisica generale.

All’inizio può essere un po’ difficile comprendere il tutto perché ogni dato è esplicitato tramite un simbolo, ma grazie al libretto delle istruzioni ti sarà via via sempre più semplice ed immediato il suo utilizzo.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: le sue funzioni

Non si può affrontare l’analisi di un simile strumento senza dare un occhio anche alle sue possibili funzioni.

Devi sapere che i modelli in commercio sono davvero moltissimi e le caratteristiche generali sono molto varie.

Potrai trovare, infatti, modelli basici che ti forniscono i dati mediante il display e basta, oppure trovare modelli molto più avanzati che si collegano anche al tuo smartphone.

Alcune bilance impedenziometriche, infatti, hanno la funzione Bluetooth che ti permette di trasmettere tutti i tuoi dati direttamente su un dispositivo tecnologico.

Cosa ti permette questa funzione?

È davvero utile in quanto ti permette di gestire i tuoi dati in maniera più semplice ed immediata, potrai anche vedere tutte le informazioni tramite tabelle e grafici per un impatto visivo ancora più chiaro ed utile.

Non solo, ma gestire la bilancia da smartphone, ti permette di calibrare al meglio anche il suo funzionamento impostando la fascia di età, il peso e l’altezza di chi la utilizza.

Perfetto se volete usarla in comune in famiglia. Ognuno avrà il suo profilo ed i suoi relativi dati specifici.

Alcuni modelli poi hanno anche un manubrio incorporato per una misurazione ancora più sofisticata ed avanzata.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: la sua praticità d’utilizzo

Passiamo ora ad una valutazione molto più pratica ma decisamente necessaria.

Prima di acquistare un oggetto, e quindi spendere del denaro, è importante accertarsi di fare un acquisto che poi si sappia utilizzare, ed in modo efficiente.

Prima di tutto analizziamo gli aspetti strutturali importanti.

  • Dimensione della pedana. Più è ampia, maggiore sarà anche la sua stabilità e calibrazione dei dati
  • Piedini antiscivolo. È importante che siano presenti per evitare brutti incidenti, ed anche per una misurazione perfetta. Una bilancia che si muove non è affatto precisa
  • Superficie antiscivolo. Strettamente collegata al punto precedente per un fatto di sicurezza dell’utente
  • Display. Deve essere ampio e facile da leggere.
  • Pulsantiera. Anche questa deve essere ben leggibile ed intuitiva nel suo utilizzo.

Altri parametri da controllare è poi il peso massimo supportato.

Tieni presente che molti modelli in commercio per uso domestico arrivano massimo ad un peso di 100 kg. Se hai un peso maggiore è bene che tu controlla questo dato prima dell’acquisto.

Infine ti consigliamo di controllare che sia incluso nelle confezione anche il libretto delle istruzioni. Per i primi tempi ti sarà assolutamente necessario.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: la sua precisione

Altra cosa importante da valutare è la precisione con cui vengono calcolati ed emessi i diversi dati.

Non è facile valutare questo parametro prima dell’acquisto ma speriamo di poterti dare qualche utile consiglio a riguardo.

Prima di tutto tieni presente che, una bilancia impedenziometrica per uso casalingo non avrà mai la precisione al 100% di una bilancia impedenziometrica per uso professionale.

Tuttavia è possibile trovare modelli davvero di ottima qualità.

La tipologia digitale è sicuramente la migliore in assoluto e per capirne la sua effettiva precisione ti possiamo dare un utile suggerimento: effettua la misurazione poi scendi ed aspetta qualche minuto. Trascorso questo piccolo lasso di tempo effettua nuovamente la misurazione.

Se i dati sono gli stessi ecco che puoi stare tranquillo sul fatto che la taratura è ottima.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: i suoi materiali

Infine analizziamo per un attimo anche i diversi materiali che possono andare a comporre una bilancia impedenziometrica.

In commercio i materiali che vanno per la maggiore sono il vetro e la plastica dura e resistente.

Se nella tua famiglia ci sono bambini piccoli magari ti consigliamo di evitare i modelli in vetro. La plastica in commercio è comunque davvero di ottima resistenza e durabilità, quindi non devi temere di optare per questa opzione.

Se hai deciso di optare per un modello avanzato con anche manubrio incorporato magari ti consigliamo di optare anche per la tipologia creata con il metallo.

D’altronde è anche proprio questo il materiale preferito da chi costruisce bilance impedenziometriche di alto livello.

Questo parametro comunque non è così essenziale nella scelta finale in quanto. Infatti,almeno per quanto riguarda i materiali, la qualità è alta in tutti i diversi modelli presenti nel mercato.

 

Bilancia impedenziometrica migliore: i modelli scelti da noi

Ora sei davvero un esperto in fatto di bilance impedenziometriche e nulla può sfuggire al tuo occhio attento.

Sei quindi pronto per affrontare la moltitudine di modelli esposti nei diversi scaffali.

Non vogliamo però abbandonarti così, e abbiamo selezionato appositamente per te alcuni dei migliori modelli di bilancia impedenziometrica presenti in commercio.

Troverai il tutto diviso in fasce di prezzo per una consultazione ancora più facile e veloce.

 

Bilancia impedenziometrica ad alto profilo migliore: Tanita BC-545N

bilancia impedenziometrica Tanita BC-545NEcco un modello davvero di alta qualità, un po’ costoso forse, ma ne vale davvero la pena.

Una bilancia impedenziometrica con manubrio incorporato che ti permette una misurazione precisa e specifica anche per ogni arto. In pratica potrai avere informazioni utili sulla tua massa di grasso e di muscolo per ogni singolo braccio e gamba.

Il display è ampio, a colori e perfettamente leggibile.

Sfrutta una tecnica di pesatura altamente sofisticata e di qualità che ti permette una valutazione finale del tuo stato di salute davvero eccellente.

Ti permette di visualizzare praticamente tutti i parametri che desideri: massa grassa, massa magra, massa ossea, indice di massa corporea, percentuale di acqua, calorie necessaria, battito cardiaco. Insomma davvero incredibile.

Il costo è di 181,38 euro.

 

Bilancia impedenziometrica con migliore rapporto qualità-prezzo: OMRON VIVA Bilancia Diagnostica Smart

bilancia impedenziometrica OMRON VIVA Bilancia Diagnostica SmartPassiamo ora ad un’altra bilancia davvero ottima e con un prezzo decisamente equilibrato.

Il bello di questo modello è la sua grande versatilità grazie alla funzione Bluetooth che ti permette di collegare la bilancia impedenziometrica al tuo smartphone, e di conseguenza all’applicazione gratuita Omron.

L’applicazione prima citata ti permette di creare più profili e di gestirli in maniera semplice e completa.

Potrai scoprire e tenere sotto controllo il tuo peso corporeo, la tua massa muscolare, la tua percentuale di grasso, la tua percentuale di acqua, il peso della tua struttura ossea ed il tuo fabbisogno calorico medio.

Tutti i tuoi dati saranno poi elaborati per fornirti anche una tabella chiara sull’andamento della tua forma fisica.

Il costo è di 129 euro.

 

Bilancia impedenziometrica economica migliore: Bilancia Impedenziometrica iTeknic

Bilancia Impedenziometrica iTeknicInfine ecco un modello economico ma che svolge davvero ottimamente la sua funzione.

Sono ben 11 le informazioni che riesce a fornirti: peso corporeo, percentuale massa grassa, percentuale massa magra, percentuale dell’acqua, grasso viscerale, peso muscolo scheletrico, massa ossea, età metabolica, calorie necessarie giornaliere, proteine nel corpo e la massa corporea generale.

Insomma davvero versatile e completa.

Dobbiamo anche aggiungere il fatto che si tratta di una bilancia smart, ovvero che si collega al tuo smartphone grazie alla funzione Bluetooth.

L’applicazione collegata è perfetta per gestire più profili e tutti i diversi parametri di ogni misurazione.

Design elegante e moderno che supporta fino a 180 kg.

Il costo è di 35,99 euro.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here