Box bambini migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
31
Box bambini migliore

Il box bambini è una vera sicurezza per ogni genitore.

I bambini sono sempre attivi ed avventurieri. Il loro divertimento più grande è quello di sperimentare ogni singolo angolo della casa, a volte mettendosi anche in pericolo.

Per quanto si stia attenti, capita sempre di girare l’occhio per un minuto.. ed un minuto per un bambino piccolo è già più che sufficiente.

Ma allora che fare se si deve preparare la cena, o si deve svolgere un’attività urgente? Ecco che la soluzione perfetta sta proprio nel box.

Questo oggetto crea uno spazio delimitato e sicuro in cui il bimbo può giocare tranquillamente senza incorrere in rischi di cadute ed arrampicate pericolose.

I modelli in commercio sono davvero moltissimi, tutti colorati ed attraenti, e sceglierne solamente uno sembra una vera impresa.

Non ti preoccupare, con i nostri consigli arriverai a capire qual è il box bambini perfetto per la tua casa e tuo figlio.

Entriamo insieme in questo mondo fatto di colori, suoni, melodie, giochi e soprattutto sicurezza.

Box bambini migliore: le sue caratteristiche

Con i bambini la precauzione non è mai troppa. La loro bellezza è composta da spensieratezza, curiosità ed energia.

Per loro ogni singolo giorno è una nuova avventura da vivere e sfruttano ogni singolo secondo per scoprire ed imparare cose nuove.

È davvero entusiasmante vederli crescere ma, bisogna anche ammetterlo, a volte è anche faticoso.

Mille occhi, ed ancora non bastano.

Fortunatamente viene in aiuto dei genitori il box.

Ora, insieme, andremo a scoprire tutte le diverse caratteristiche di cui devi tenere conto quando vai ad acquistare un box bimbi.

Per essere perfetto deve essere: sicuro, comodo e, soprattutto, attraente per il bimbo.

 

Box bambini migliore: la sua struttura

La prima cosa da valutare è sicuramente la struttura.

Devi sapere, infatti, che potrai trovare due tipologie di box:

  • il box classico
  • il recinto componibile

Il box classico ha un prezzo a buon mercato e può essere messo praticamente dappertutto. Ha il vantaggio di non essere a contatto diretto con il pavimento e di avere una superficie molto morbida e confortevole.

Il recinto componibile, invece, è composto da pezzi che si attaccano l’uno all’altro. Il numero di pezzi lo puoi tranquillamente scegliere tu in base alle tue esigenze.

Il vantaggio di questa opzione è che, essendo più basso rispetto ad un box, per un bimbo risulta meno isolante dal mondo esterno e quindi, solitamente, lo apprezza maggiormente.

Bisogna però dire che si appoggia direttamente sul pavimento, e quindi si rende necessario anche l’acquisto di un tappetto morbido.

Sono entrambe due soluzioni più che valide e tutto dipende anche da quello che tu desideri avere.

Il box classico è sicuramente più pratico ed immediato: lo si apre ed è già pronto all’uso.

Il recinto componibile, invece, necessita di altri accorgimenti per essere davvero sicuro (creare una superficie morbida e bloccare il cancelletto di uscita).

Noi in questo articolo andremo a farti conoscere meglio il box classico, visto che è la soluzione più apprezzata in generale.

 

Box bambini migliore: le sue dimensioni

Ora che già ti sai orientare un po’ meglio tra le diverse tipologie che puoi trovare in commercio in questo settore, sei pronto per capire anche qualche altro parametro specifico del box bambini.

Le dimensioni del box sono importanti per molti aspetti:

  • dare il giusto spazio al bimbo
  • l’ingombro nella tua casa

Prima di tutto devi capire dove vuoi posizionare il box bambini, e quindi valutare anche quanto spazio puoi dedicare a questo oggetto.

Tieni conto che ci sono anche modelli che si chiudono in maniera davvero velocissima ed, una volta chiusi, occupano pochissimo spazio.

Devi valutare quale possa essere la soluzione migliore:

  • lasciare il box fisso
  • optare per un box da aprire solo nel momento di necessità

Tutto dipende dalle tue esigenze vere e proprie, e dallo spazio che hai nella tua dimora.

Parlando di dimensioni ci sembra giusto farti notare anche che, questo tipo di oggetto, ha un peso massimo di supporto.

Solitamente questo parametro si aggira sui 15 kg, e quindi è tranquillamente utilizzabile fino ai 2 anni e mezzo, in linea generale.

 

Box bambini migliore: la sua sicurezza

Parlando di bambini non si può non dare un’occhio di riguardo anche alla sicurezza.

Il box, in questo senso, è davvero perfetto.

Si adatta a qualsiasi età: fin dai primi mesi in cui cominciano a girarsi piano piano da soli per poi gattonare, fino a quando corrono e saltano dappertutto.

Ovvio che poi, la sicurezza, viene data anche dagli oggetti che tu metti al suo interno.

Evita di lasciarlo incustodito con oggetti molto piccoli. Scegli giochi giusti ed adatti per la sua età, e che non abbiano nessun tipo di componente che si possa staccare per essere messo in bocca dal piccolo.

Parlando di sicurezza non si può non parlare dei materiali utilizzati.

Il bordo deve essere “a prova di morso” e fatto in materiale assolutamente privo di sostanze nocive.

Controlla anche che la rete abbia una trama abbastanza fitta da impedire che le piccole dita del bimbo si incastrino.

Anche la base è importante. Controlla che sia sufficientemente solida ma anche morbida così da attutire eventuali cadute. Anche questo elemento deve essere fatto con sostanza non nocive.

 

Box bambini migliore: i suoi stimoli

Come ogni oggetto per i bimbi che si rispetti, il box deve permettere al piccolo di sperimentare, crescere e far evolvere le sue capacità.

Ottimi in questo senso i modelli con maniglie lungo il bordo del box.

Queste maniglie saranno un ottimo stimolo per il bimbo ad alzarsi da solo e provare a restare in piedi sulle sue gambe.

Ti vogliamo anche far notare la presenza nel mercato di alcuni modelli con cerniera laterale.

Questi modelli sono davvero versatili ed ottimi nel tempo.

Potrai infatti aprire la cerniera e permetterli di entrare da solo, così da farlo sentire grande e bravo. Ovviamente la cerniera è apribile solo dal lato esterno, e non sarà possibile per il bimbo aprirla dall’interno.

Inoltre questa opzione ti consente di utilizzarlo anche come un gioco più versatile: puoi lasciare la cerniera aperta e lui potrà entrare ed uscire come se fosse la sua piccola tana.

Vi sono poi anche modelli di box con tappetino removibile morbido e ricco di giochi stimolanti perfetto per i primi mesi del bimbo.

La presenza di archetti con pendenti, poi, possono rendere il box un oggetto ancora più completo e stimolante.

Piccoli dettagli, ma che fanno del box bambini un perfetto compagno per la crescita del tuo bimbo.

 

Box bambini migliore: la sua praticità

Infine eccoci ad approffondire un altro parametro importante: la praticità.

Quando si ha un bimbo in casa il tempo sembra sempre poco, ecco quindi che un box che sia facile da gestire è la migliore soluzione in assoluto.

La prima cosa da osservare è che sia facilmente lavabile.

Su questo punto possiamo metterti tranquillo in quanto, bene o male, sono tutti lavabili un semplice panno umido.

Tieni presente però che, per essere davvero comodi nel lavare la base, la soluzione perfetta è quella di optare per un modello con cerniera laterale.

Altro punto fondamentale parlando di praticità è la possibilità di riporre e trasportare il box.

A tal proposito ti avevamo anche già accennato della possibilità di optare per un box pieghevole e salvaspazio.

Questi modelli si chiudono davvero in pochi secondi e sono anche estremamente leggeri da trasportare grazie ad una comoda borsa. Questi, inoltre, sono perfetti anche come lettini da viaggio.

Vi sono poi altri modelli sempre richiudili e che diventano perfetti da riporre magari dietro ad una porta od in un angolo della casa nascosto.

Il peso varia dagli 8 agli 11 kg.

Anche qui tutto va in base alle esigenze.

Se non puoi lasciarlo fisso per motivi di spazio, o se hai necessità di spostarlo da un piano all’altro, od addirittura da una casa all’altra, la soluzione migliore è quella del modello pieghevole e salvaspazio.

 

Box bambini migliore: i modelli scelti da noi

Eccoci ora arrivati al momento in cui andiamo a scoprire alcuni dei migliori modelli di box bambini presenti in commercio.

Ora sai davvero tutto su questo oggetto e la grande varietà non ti spaventa più.

Tuttavia, abbiamo pensato fosse giusto darti qualche ulteriore suggerimento.

Troverai il tutto diviso in fasce di prezzo e, per correttezza, abbiamo inserito anche un modello di recinto componibile così che tu possa valutare tutte le diverse opzioni.

 

Box bambini ad alto profilo migliore: Box Brevettato Millegiochi CAM

Box bambini Brevettato MillegiochiEcco al primo posto un box davvero completo ed eccezionale. Uno dei migliori in assoluto del mercato.

Stabile e robusto, ma allo stesso tempo morbido e delicato con il bimbo.

Imbottitura perfetta per i bambini ed anti morso. I materiali utilizzati sono tutti altamente sicuri e controllati.

Il bordo imbottito ha 4 maniglie e la rete ha una trama fittissima così da impedire qualsiasi tipo di incidente.

Al suo interno ha un tappetino gioco multifunzione che può essere comodamente rimosso ed usato anche come tappetino da appoggiare sul pavimento.

Presenta inoltre degli archetti con pendenti che fanno diventare il box una bellissima e colorata palestrina.

Il punto di forza è che poi, sia il tappetino che gli archetti possono essere assemblati insieme per creare una palestrina morbida e sicura anche fuori dal box. In pratica avrai 2 oggetti in 1.

Completamente lavabile con un panno umido, il tappetino poi può essere lavato anche comodamente in lavatrice.

Il costo è di 190,60 euro.

 

Recinto componibile migliore: Baby Vivo Box per Bambini

Baby Vivo Box per BambiniCome ti avevamo promesso ecco anche un modello di recinto componibile.

Questo è sicuramente uno dei migliori che puoi trovare, ed il prezzo è davvero ben equilibrato.

È composto da 14 elementi: 4 di grandi dimensioni, 8 di piccole dimensioni, 1 elemento gioco ed una porta.

Questi pezzi ti permettono di creare una superficie recintata di 120×201 cm.

Volendo c’è anche una versione più ridotta da 79,5×160 cm.

L’elemento gioco è composto da alcuni giochi interattivi e da luci e suoni che faranno divertire molto il bimbo.

Il costo è di 129,95 euro.

 

Box bambini con migliore rapporto qualità-prezzo: Brevi 580 Centro Attività Soft&Play

box bambini Brevi 580 Centro Attività Soft&PlayRitorniamo ora nuovamente ai box classici con un altro modello davvero ottimo.

Questo box ha una chiusura verticale salvaspazio che lo fa diventare davvero perfetto da chiudere e riporre quando non serve.

Il bordo è imbottito, presenta 4 maniglie, è anti morso ed è fatto da materiali totalmente privi di sostanze nocive.

Al suo interno ha un tappetino gioco morbido rimovibile ed utilizzabile anche direttamente sul pavimento.

Inclusi con il box ci sono anche tre simpatici giochini morbidi con sonaglio: una mucca piccola, una mucca più grande ed un topino.

Il costo è di 99 euro.

 

Box bambini economico migliore: Hauck Dream N Play

box bambini Hauck Dream N PlayInfine un box bambini economico ma allo stesso tempo di buona qualità.

In questo caso, il box, può essere usato anche come lettino da viaggio.

Questo fa si che sia estremamente leggero e pratico da richiudere e trasportare.

Incluso nella confezione troverai anche un comodo materassino che renderà sia la nanna che il gioco davvero comodi e rilassanti.

Il bordo è imbottito ed a prova di morso.

Tutti i materiali sono privi di sostanza nocive.

Il costo è di 55,20 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here