Calcolatrice scientifica migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
27
Calcolatrice scientifica migliore

C’è poco da fare, nella vita arriva sempre il momento in cui ti servirà una calcolatrice scientifica. In particolar modo se sei ancora uno studente.

Ma cos’è una calcolatrice scientifica?

In pratica, questo tipo di calcolatrice, esegue le classiche operazioni e funzioni di tutte le calcolatrici basi che si trovano in commercio, ma inoltre consente di fare anche calcoli molto più elaborati ed avanzati come:

  • statistiche
  • grafici
  • calcoli di ingegneria, fisica e matematica

Insomma, uno strumento davvero utile per qualsiasi studente di scuole superiori od università.

Le classiche calcolatrici sono ormai state sostituite da smartphone e applicazioni, ma le calcolatrici scientifiche necessitano, invece, di un’attenta valutazione ed esame prima di essere scelta ed acquistata.

Noi di Lasceltamigliore abbiamo esaminato per bene il settore ed abbiamo creato questa guida appositamente per aiutarti in questa tua scelta.

Calcolatrice scientifica migliore: le sue caratteristiche

Sia che tu sia uno studente di matematica o fisica, o magari un ingegnere, ti troverai sempre, prima o poi, ad avere bisogno di un aiuto per effettuale dei difficili calcoli.

Proprio per questo motivo, è stata creata la calcolatrice scientifica, una tipologia davvero avanzata e che può, spesso, davvero aiutarti e salvarti in molte situazioni.

Certo che, con i tanti modelli in commercio, riuscire a capire quale sia quella che meglio si sposa con le tue esigenze non è facile.

Cerchiamo di esaminare insieme tutte le diverse caratteristiche da dover considerare, così da essere sicuro di fare l’acquisto azzeccato.

 

Calcolatrice scientifica migliore: la sue funzioni

La prima cosa in assoluto da controllare e valutare è sicuramente l’insieme delle sue funzioni.

Qui c’è poco da fare, più si spende più si ha.

Un modello di fascia economica può avere dalle 100 alle 150 funzioni.

Se passiamo alla fascia media, invece, le funzioni vanno da 150 a 500.

Infine, per un modello di fascia alta ecco che le funzioni possono salire anche sopra il numero 500.

A dire il vero, il numero di funzioni necessarie è sempre un po’ relativo perché tutto dipende dalle tue necessità reali e tangibili.

Ovviamente non possiamo stare qui ad elencarti tutte le oltre 500 funzioni ma, il consiglio che ti diamo, è quello di pensare attentamente a quello di cui veramente necessiti e poi controllar se, il modello di tuo interesse, ha o meno le funzioni che per te sono essenziali.

Poi ci sono anche modelli con funzioni accessorie, come la creazione di giochi matematici per passare il tempo e stimolare la mente, oppure la lettura di file mp3 per ascoltare anche della buona musica.

Ma sono funzioni in più che non sono specifiche per il calcolo, quindi devi decidere tu se queste possono influire sulla tua scelta finale o meno.

 

Calcolatrice scientifica migliore: il suo display

Altro elemento importante è sicuramente il display che la calcolatrice possiede.

Il display è importante principalmente per avere una maggiore facilità di lettura, che implica anche una maggiore velocità e facilità di lettura.

Il display può essere:

  • LCD in bianco e nero, composto da due righe
  • LCD a colori

La versione a colori ti permette di vedere anche grafici direttamente sullo schermo.

Importante, per quanto riguarda questo fattore, è poi anche la dimensione.

In media, tutti i display sono minimo composti da due righe.

Modelli più avanzati possono avere anche uno schermo più ampio per mostrarti i tuoi calcoli come se fossero scritti in un foglio. Questa funzione si chiama Writeview.

Questa possibilità ti può agevolare in molte situazioni in cui i calcoli sono abbastanza complessi e lunghi.

Anche qui la scelta dipende tutto da quello di cui hai bisogno tu.

 

Calcolatrice scientifica migliore: la sua alimentazione

Passiamo ora ad un aspetto un po’ meno tecnico, ma allo stesso modo importante, ovvero come si alimenta questo oggetto.

La calcolatrice scientifica viene alimentata grazie a batterie classiche che si cambiano una volta scariche.

Questo modo ti assicura un lungo utilizzo.

Alcuni modelli avanzati possono avere anche:

  • doppia alimentazione, batteria classica ed anche caricamento con energia solare;
  • caricamento con cavo USB. Qui si parla di modelli altamente sofisticati.

 

Calcolatrice scientifica migliore: le sue dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni, è difficile trovare un modello che sia più compatto di un altro.

In generale, infatti, una calcolatrice scientifica ha delle dimensioni standard che sono:

  • larghezza pari a 7,5 cm
  • lunghezza pari a 15 cm
  • spessore pari a 1,5 cm

Non è un oggetto particolarmente ingombrante comunque.

Se vogliamo dare un occhio anche al peso ti possiamo dire che, in linea di massima, si aggira sempre sui 100 grammi.

Connubio tra dimensione e peso ti danno una perfetta impugnabilità e maneggevolezza durante il suo utilizzo.

 

Calcolatrice scientifica migliore: il suo archivio

Altra caratteristica che questo tipo di calcolatrice ha è sicuramente la possibilità di archiviare, ovvero salvare, i tuoi calcoli.

Attenzione però, perché non tutti i modelli ti offrono questa funzione.

Diciamo che, solo i modelli di alto livello, possono garantirti un’archiviazione del tutto.

Pensa, quindi, alle tue reali necessità.

Se sei uno studente diciamo che non è così importante avere un’archiviazione dei calcoli.

Ma se invece sei un fisico, o magari lavori nel campo finanziario, questa funzione potrebbe davvero fare al caso tuo.

Rifletti e valuta se una memoria in gigabyte può esserti utile o meno.

 

Calcolatrice scientifica migliore: i suoi materiali

Diamo un’occhiata anche ai materiali di questo importante oggetto matematico e scientifico.

Tutti i diversi modelli presenti in commercio hanno la stessa composizione:

  • struttura in plastica
  • pulsanti in gomma
  • display con cristalli liquidi

Ovvio che, affinché il modello scelto abbia una lunga durata, i materiali devono essere di qualità.

Ti possiamo però dare la certezza che, su questo punto di vista, il mercato è molto omogeneo e tutti i modelli sono comunque resistenti e creati in maniera ottimale.

 

Calcolatrice scientifica migliore: i suoi accessori

Infine, devi sapere che la tua calcolatrice può avere anche dei utili accessori se lo desideri.

A dire il vero, questi, sono molto limitati visto l’utilità ed il funzionamento dell’oggetto in questione.

Ad esempio potrai trovare un cavo USB nei modelli che ti permettono di ricaricare la batteria in questo modo.

Altro accessorio possibile è una comoda custodia rigida per trasportare la tua calcolatrice da un posto all’altro in maniera sicura ed evitare spiacevoli incidenti.

Accessori semplici ma che, se presenti, ti possono anche fare comodo.

 

Calcolatrice scientifica migliore: i modelli scelti da noi

Ecco ora il momento più atteso, ovvero quanto andiamo a svelarti le nostre considerazioni, e quindi, anche i modelli da noi scelti.

Abbiamo tenuto conto di tutti i diversi aspetti sopra citati, e cercato di pensare anche alle diverse necessità che tu puoi avere.

Una volta valutato il tutto abbiamo selezionato per te alcuni dei migliori modelli di calcolatrice scientifica presenti in commercio.

Troverai il tutto diviso in fasce di prezzo così da avere uno sguardo più completo e di facile comprensione.

 

Calcolatrice scientifica ad alto profilo migliore: CASIO FX-CG50

CASIO FX-CG50 calcolatrice scientificaEcco uno dei modelli che sicuramente possiamo considerare altamente uno dei migliori in commercio.

Creata dal marco Casio, che nel settore è praticamente il re, ha un ampio display con ben 65.000 colori.

Questa grande vastità di colori ti consentono di creare grafici in 3D e di avere una consultazione davvero ottimale di anche tutte le altre funzioni.

Le sue funzioni sono davvero moltissime.

Solo per citarne qualcuna: risoluzione di equazioni, sistemi di equazioni lineari, numeri complessi, calcolo matriciale , funzioni integrali, funzioni differenziali e funzioni di probabilità.

Ottima anche per una raccolta dati ed un’analisi e comparazione tra di loro.

Si alimenta con 4 batterie AAA e ti consente anche di collegare la tua calcolatrice al pc e scaricare tutti i diversi grafici e dati interni.

È ammessa anche agli esami di maturità.

Il costo è di 129,90 euro.

Calcolatrice scientifica con rapporto qualità-prezzo migliore: CASIO Calcolatrice Elettronica

CASIO Calcolatrice ScientificaEbbene si, un’altra Casio nella nostra lista. Ma d’altronde è un marchio talmente conosciuto e di qualità che non potevamo fare altrimenti.

Questa calcolatrice ha un display molto ampio composto addirittura da ben 4 righe con 16 cifre ciascuna.

Ha ben 664 funzioni e 128 formule già integrate.

Anche le costanti scientifiche sono ben ampie visto che sono che 40.

I calcoli che riesce a fare sono praticamente infiniti e dobbiamo farti notare anche la funzione che trova e risolve l’errore.

Memoria flash e possibilità di collegare due calcolatrici tra di loro tramite cavo USB.

Funziona con una sola batteria AAA.

Il costo è di 85,99 euro.

 

Calcolatrice scientifica economica migliore: Sharp ELW506XB-YL

Sharp ELW506XB-YL Calcolatrice scientificaEccoci ora ad un modello Sharp, altro marchio davvero ottimo.

Questa volta parliamo di un modello economico, ma che ben si sposa con chi ha delle necessità non troppo avanzate ma desidera lo stesso uno strumento valido.

Il display è fornito della funzione Writeview per una consultazione ancora più ottimale.

Nonostante il prezzo a buon mercato ha ben 556 funzioni incluse.

Funziona tramite batteria ma ha anche la possibilità di ricaricarsi con l’energia del sole.

Compatta e leggera è davvero perfetta anche per gli studenti di scuole di secondo grado e superiori.

Ha anche quattro tasti per memorizzare le tue funzioni preferite ed averle, così, a portata di mano con un solo click.

Il costo è di 40,20 euro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here