Come fare i capelli mossi con la piastra

0
104
Come fare i capelli mossi con la piastra

Ami anche tu le onde sui capelli? Negli ultimi anni sono diventate un vero e proprio must have. Se non sai ancora come ottenerle, non preoccuparti, perché ora ti spieghiamo come creare delle onde perfette con la piastra per capelli.

Le onde non sono più un segreto. Molti anni fa abbiamo visto come le attrici posavano con il loro aspetto migliore, con stili glamour e scandalosi, spesso ci chiedevamo come ottenere quei capelli così disegnati, ma adesso non è più un tabù, perché ora impareremo come farle.

Questo tipo di styling è adatto a tutte, a tagli di capelli medi e a tagli di capelli lunghi. Non resta che prendere la piastra e provare!

Capelli mossi con la piastra: come creare onde perfette

come fare capelli mossi con la piastra

Prima di tutto, usa il modello di piastra per capelli che hai a disposizione, altrimenti scegli un modello che ti facilita il lavoro come la piastra onde che regala a qualunque donna onde regolari, larghe e morbide.

In ogni caso partite da capelli appena lavati, tamponati con un asciugamano, asciugando solo per pochi minuti le radici.

Se i capelli tendono molto all’effetto crespo, effettuate una maschera o un trattamento anti-crespo durante lo shampoo.

Un cosa molto importante, è utilizzare sempre un buon protettore termico professionale, come base per tutte le tue acconciature. In modo che i tuoi capelli non soffrono le alte temperature di stiratura.

È assolutamente sconsigliato applicare la piastra per capelli con capelli bagnati o umidi. Se vogliamo avere capelli danneggiati, bruciati e carbonizzati, il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è stirare i capelli quando questi sono asciutti.

Come fare i capelli mossi con piastra piatta

capelli mossi: piastra piatta

Per creare le onde devi semplicemente, una volta che hai catturato una ciocca di capelli con il ferro, fare una svolta con il ferro in verticale con il cavo in alto .

È importante fare il giro completo facendo scorrere le piastre verso il basso. Un consiglio che possiamo offrirti se vuoi che l’arricciatura duri più a lungo, è farlo rotolare con le dita e quando noti che si è raffreddato, rilascialo.

Tieni presente che più capelli prendi sulla ciocca, più liscia sarà l’onda . Se lo fai con pochissimi capelli noterai come l’onda è molto più marcata e quindi avrai raggiunto i ricci piatti definiti.

Se ripeti il ​​processo con molte ciocche, vedrai come i tuoi capelli appariranno glamour con questo semplice modo di fare onde lisce con il ferro.

Come fare i capelli mossi con onde effetto retrò

come fare capelli mossi: onde retrò

Se vuoi essere in grado di portare le tue onde con il ferro alle ultime tendenze, puoi scegliere le onde con la forma a “S”.

Inizia scegliendo una ciocca di capelli, che devi stirare per creare la prima curva. Per fare questo, prendi i capelli dal basso e posizionali sul ferro come vediamo nell’immagine sopra.

Capelli mossi: Con le trecce

come fare capelli mossi: con trecce

I capelli a onde con le trecce permettono di seguire una delle tendenze più in voga nell’ultimo periodo, quella dei capelli mossi naturali.

Il numero delle trecce da fare dipende da quanti capelli avete, da quanto sono lunghi e da quanto volete che siano strette le curve delle onde.

Con capelli lunghi, per onde molto morbide basterà una sola treccia; ma più trecce farete – e più le stringerete – più le onde saranno piccole e vicine e così via. Con capelli medi è consigliabile fare due trecce.

Intreccia tutti i capelli e poi stirali un paio di volte per creare onde per lo styling impeccabili.

Capelli mossi: Con capelli arrotolati

come fare capelli mossi: capelli arrotolati

È simile a quando ci stiriamo i capelli con la treccia. Solo così otterremo un effetto molto più naturale e sciolto se non si vuole segnare così tanto.

Basta applicare una protezione termica ai capelli, separarli in ciocche e arrotolarle su se stesse.

Premete delicatamente con la piastra e non passate più di due secondi nello stesso posto.

Quando sei pronto, lascia andare i tuoi capelli e avrai le onde più sciolte e più naturali.

Capelli mossi: Con foglio di alluminio

come fare capelli mossi: foglio di alluminio

Il foglio di alluminio è un eccellente conduttore di calore, ma anche un protettore in modo che i tuoi capelli non siano a diretto contatto con il ferro. 

Se vuoi ricci ben definiti, specialmente se hai i capelli molto lisci, usa questa tecnica.

Conclusione sui diversi metodi per fare i capelli mossi

Al giorno d’oggi, le piastre per capelli sono diventate un apparecchio essenziale nella vita di tutte. La versatilità di questo strumento è ampiamente dimostrata, lo stesso può essere usato per raddrizzare i capelli e per arricciarli.

Ora possiamo uscire di casa con i capelli perfetti senza aver attraversato il salone di bellezza e ovviamente risparmiando un po ‘di soldi che non fa male. Sono un utensile piccolo e maneggevole dove con un po ‘di abilità e pratica otterremo risultati impressionanti in brevissimo tempo.

Per quanto riguarda il consumo di questo piccolo elettrodomestico, possiamo dire che usano pochissima elettricità, quindi non è una grande spesa per la nostra bolletta elettrica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here