Frullatore ad immersione migliore: prezzi, offerte e consigli – 2019

0
52
Frullatore ad immersione migliore

La cucina è un aspetto molto importante per gli italiani.

Recenti statistiche hanno dimostrato come il cucinare piatti sani e gustosi sia un’attività sempre più apprezzata nelle case italiane.

Ecco quindi che servono i giusti strumenti, ed il frullatore ad immersione è uno degli elettrodomestici più piccoli ma anche più utili al quale proprio non si può rinunciare.

Molto spesso lo si sente anche chiamare con il termine mixer. Infatti è perfetto per preparare frullati, salse, creme e zuppe in quanto mixa insieme tutti gli ingredienti per dare vita ad un piatto davvero gustoso.

Se hai deciso di procedere con l’acquisto di questo utile elettrodomestico ti sarai già reso conto di come in commercio ve ne siano davvero moltissimi.

Districarsi tra queste centinaia di modelli diventa davvero complicato.

Noi di Lasceltamigliore siamo proprio qui per facilitarti questa scelta e darti le dritte giuste per scegliere il frullatore ad immersione perfetto per le tue esigenze e necessità.

 

Frullatore ad immersione migliore: le sue caratteristiche

Prima di procedere con i vari modelli è bene capire cosa offre il commercio e quali sono le caratteristiche fondamentale da tenere in considerazione quando si va a fare un acquisto del genere.

Certo non stiamo parlando di cifre enormi ma è sempre comunque buona norma fare un acquisto azzeccato per evitare sprechi di tempo e soprattutto di denaro.

Cominciamo con il dire che il frullatore ad immersione deriva ovviamente dal classico frullatore che tutti conosciamo.

La versione ad immersione ha però la bellezza di essere molto più maneggevole e meno ingombrante. Alla sua praticità dobbiamo però aggiungere anche il fatto che ha una potenza minore rispetto ai frullatori classici.

In commercio però esistono frullatori ad immersione che sono davvero ottimi e potenti.

Passiamo quindi ora a capire quali sono le caratteristiche fondamentali per far si che il frullatore ad immersione sia davvero perfetto.

 

Il frullatore ad immersione: la sua potenza del motore

Come abbiamo accennato prima la potenza del frullatore a immersione è minore rispetto all potenza di un frullatore classico. Ciò non toglie però che sia estremamente utile ed efficace in cucina.

La potenza del motore minima per avere tra le mani un frullatore ad immersione utile è di 400 watt.

Questa potenza infatti permette di frullare anche cibi più duri. Se optate per una potenza minore dovete mettere in preventivo che potrete frullare solo cibi molli o comunque non duri.

Fate attenzione e pensate quindi molto bene al tipo di utilizzo che ne andrete a fare prima di procedere con l’ acquisto.

 

Frullatore ad immersione migliore: la sua velocità

Altra caratteristica non da poco è sicuramente la velocità.

Ci sono modelli in commercio che permettono una scelta multipla di velocità di esecuzione. In linea di massima i frullatori ad immersione in commercio presentano una velocità normale e poi un’altra velocità più alta definita turbo.

Alcuni modelli più professionali possono arrivare anche a venti velocità oppure hanno una sorta di grilletto che in base a quanto viene più o meno premuto regola in maniera automatica la velocità di esecuzione.

Poter scegliere la velocità in certe preparazioni potrà essere molto utile quindi se lo andrete ad utilizzare molto verificate che vi sia la possibilità di scegliere almeno due tipi di velocità differenti.

 

Frullatore ad immersione migliore: la sua struttura

Passiamo ora alla struttura.

Sembra una sciocchezza ma in realtà anch’essa ha la sua importanza. Infatti proprio dalla struttura del frullatore ad immersione poi dipenderà anche la praticità di utilizzo.

Solitamente tutti i frullatori ad immersione sono creati con una forma allungata in modo da essere utilizzabile in qualsiasi contenitore e vaso. Verificate poi la presenza o non del cavo.

In caso vi sia il cavo della corrente controllate la sua lunghezza in modo che poi non abbiate spiacevoli sorprese obbligandovi ogni volta ad utilizzare una prolunga.

Nel caso invece si tratti di un modello senza filo, ovvero a batteria, poi dovrete tenere presente che per quanto comodo e maneggevole poi dovrete ricordarvi di metterlo sotto carica una volta scarico.

La valutazione della struttura però non si ferma solo a questo.

Anche il manico infatti è importante e oltre ad essere facile da impugnare verificate che sia ergonomico ed anche antiscivolo cosi poi da poterlo utilizzare al massimo delle sue capacità.

Inoltre controllate che vi sia la cupola anti schizzo che deve essere preferibilmente in acciaio. A volte è presente una vera e propria cupola mentre in altri casi vi è la presenza di un design apposito che evita la fuoriuscita di schizzi mentre il frullatore lavora.

Infine, ma non ultima per importanza, la lama.

Le lame devono essere in acciaio e molto taglienti per permettere il suo utilizzo alla perfezione. Potrai trovare modelli con due lame ed altri invece con la presenza di quattro lame: due lunghe e due più corte.

 

Frullatore ad immersione migliore: la sua pulizia

Cosa non da sottovalutare è che il frullatore ad immersione che andrai a comprare sia facilmente lavabile.

Il manico dovrebbe essere in plastica, un materiale molto resistente e che si lava in maniera molto semplice e veloce.

Verifica poi che la parte delle lame, chiamata gambo, si possa staccare così che sia molto più veloce nel lavaggio e che, nel caso tu abbia anche una lavastoviglie, tu possa anche inserirlo comodamente li dentro a lavare durante il tuo abituale lavaggio.

Lo sganciamento solitamente può essere fatto con un tasto, due tasti oppure con un avvitamento a seconda del modello.

L’avvitamento è sicuramente il metodo più solido in quanto non presenta nessuna parte che si possa rompere.

Alcuni frullatori ad immersione più professionali hanno invece un corpo fisso ma completamente impermeabilizzato così che lo si possa lavare tranquillamente senza il rischio di danneggiare il motore.

 

Frullatore ad immersione migliore: i suoi accessori

Ebbene si, anche il frullatore ad immersione può avere degli accessori.

Ovviamente un frullatore accessoriato non è un frullatore ad immersione basic e quindi costa un po’ di più, ma per una persona che cucina molto e che poi lo andrà ad utilizzare spesso potrebbe essere una spesa molto utile.

Tra i vari accessori potrete trovare:

  • una lama affettatrice
  • una grattugia
  • una frusta per montare

Insomma tanti accessori per fare del tuo frullatore ad immersione un vero e proprio braccio destro in cucina.

 

Frullatore ad immersione migliore: i modelli scelti da noi

Ora che hai ben chiaro quali sono le caratteristiche da considerare per valutare che un frullatore ad immersione sia di buona qualità o no, possiamo scoprire quali sono i modelli migliori in commercio.

Abbiamo selezionato appositamente per te i migliori in piazza e con diverse fasce di prezzo, così che tu possa valutare attentamente quale sia il migliore per te secondo le tue esigenze pratiche ed economiche.

 

Frullatore ad immersione ad alto profilo: Bosch MSM881X2

frullatore ad immersione Bosch MSM881X2Un frullatore ad immersione di altissima qualità che permette di fare davvero magie nella tua cucina.

Ha un motore con una potenza di 800 watt, già da questo piccolo dato puoi ben capire come le sue prestazioni siano davvero sopra la media rispetto agli altri frullatori a immersione in commercio.

Anche a livello di design è davvero unico. Un design molto elegante con un’impugnatura ergonomica ed anti scivolo che agevola moltissimo il suo utilizzo.

Il corpo del frullatore è costruito in acciaio inox con un’ asta in metallo, quindi perfetto per lavorare anche con cibi molto caldi.

Le lame in questo frullatore sono ben tre e sono tutte in acciaio e ben affilate. Tutte progettate secondo la tecnologia 4 Pro.

Anche quando si parla di velocità è davvero unico. Infatti presenta ben 12 livelli diversi di velocità più un tasto con cui potrai facilmente azionare la velocità turbo.

Visto la sua alta qualità è anche ovvio pensare che non sia un semplice frullatore basic, ed infatti non lo è.

Al contrario è un frullatore ad immersione con molti accessori. All’interno della confezione potrai trovare:

  • il classico bicchiere
  • un food processor
  • il tritatutto
  • delle lame universali
  • la frusta in acciaio inox.

Il suo costo è elevato, pari a 199,90 euro ma spesso lo si trova anche in offerta. Un prezzo alto ma che corrisponde alla sua alta qualità.

 

Frullatore ad immersione a migliore rapporto qualità-prezzo: Imetec Professional Serie HB 2000

frullatore ad immersioneImetec Professional Serie HB 2000Ecco un frullatore ad immersione davvero ottimo ma ad un costo decisamente inferiore.

Un frullatore in cui qualità e prezzo combaciano perfettamente.

La sua struttura è ergonomica e antiscivolo e questo fa sia che sia molto maneggevole e pratico da utilizzare.

Il corpo del frullatore è costruito in plastica resistente quindi è facilmente lavabile.

Il gambo ad immersione invece è fatto in metallo per permetterti così di lavorare anche con cibi molto caldi.

La lame sono in acciaio inox e grazie alla potenza del motore che è pari a 600 watt possono lavorare tranquillamente sia cibi morbidi che cibi molto duri.

Come già accennato la potenza è di 600 watt e la velocità è impostabile in due versione, tra cui anche la velocità turbo.

Nella confezione oltre al bicchiere graduato ed il tritatutto potrai trovare anche una frusta perfetta per creare anche degli ottimi impasti.

Il prezzo è di 57,90 euro ed è un prezzo più che ragionevole vista la qualità del prodotto.

 

Frullatore ad immersione economico: Black Decker SB500

frullatore ad immersione BLACK+DECKER Sb500Ecco un frullatore ad immersione a costo basso ma comunque con buone potenzialità.

Ovviamente per un prezzo basso non si possono pretendere accessori o molte funzioni extra ma è comunque un frullatore di tutto rispetto.

Questo Black Decker ha una potenza di 500 watt e quindi ha una potenza che permette di tritare non solo cibi morbidi ma anche cibi duri.

Perfetto per chi non ne fa un grandissimo uso in cucina ma desidera comunque avere un prodotto di tutto rispetto.

Le lame sono due e sono in acciaio inox, mentre il piede ed il corpo sono costruiti in plastica resistente.

Il piede è facilmente rimovibile così da agevolare molto la pulizia. È possibile anche lavarlo direttamente in lavastoviglie.

Il costo è di 14,90 euro e difficilmente si trova in commercio un frullatore ad immersione con questa potenza ed a questo prezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here