Pedana vibrante migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
172
pedana vibrante migliore

La pedana vibrante, chiamata anche power plate, è davvero molto diffusa.

Sono sempre di più le palestre ed i centri estetici che ne possiedono almeno una per i loro clienti. A dire il vero, sono sempre di più che le persone che ne acquistano una per la loro abitazione.

Questo strumento sembra apporti moltissimi benefici, tra cui un miglioramento della circolazione sanguigna ed un rassodamento della massa muscolare.

A tal proposito il mondo si divide in due, da una parte chi è follemente tifoso di questa tipologia di allenamento, dall’altra chi invece è fortemente scettico a riguardo.

Noi di Lasceltamigliore crediamo sia arrivato il momento di fare chiarezza a riguardo.

Pedana vibrante migliore: le sue caratteristiche

Prima di procedere con le caratteristiche da analizzare, cerchiamo di capire se la pedana vibrante è un acquisto valido o meno.

Partiamo dicendo che, la power plate, è una macchina che produce delle vibrazioni.

Queste vibrazioni hanno lo scopo di stimolare la tua muscolatura in base alla posizione che assumi.

In pratica devi:

  • salire sulla pedana vibrante
  • accenderla
  • fare delle posizioni specifiche e mantenerle per un tempo ben stabilito

Ti starai chiedendo che benefici puoi trarre da questo tipo di esercizio.

Dobbiamo essere chiari fin da subito: la pedana vibrante non fa miracoli e non può sostituire assolutamente nessun tipo di sport.

Bisogna però dire che, affiancato ad un’altra attività fisica, aiuta a tonificare e rassodare più in fretta.

Le vibrazioni poi fanno una sorta di massaggio che aiuta a rilassare ed ad abbassare il livello di cortisolo nel sangue.

In definitiva acquistare una pedana vibrante come solo ed unico esercizio sportivo è controproducente, ma acquistarla per incrementare e variare i tuoi allenamenti è più che perfetto.

Passiamo ora invece ai diversi parametri per scegliere la power plate perfetta per le tue esigenze.

 

Pedana vibrante migliore: la sua struttura

Come prima cosa da valutare c’è sicuramente la struttura vera e propria.

Parliamo in primis delle dimensioni che possono essere:

  • 50x30x12 cm
  • 80x45x15 cm

La scelta varia in base allo spazio che hai nella tua dimora. Se ne hai la possibilità, però, opta per un modello con dimensione più grande.

Avere una superficie più ampia ti permette di avere anche una maggiore stabilità e ti offre una maggiore versatilità nei movimenti.

Tieni conto poi che, una pedana vibrante, può avere anche un peso che va dai 8 kg ai 30 kg, per i modelli più avanzati.

Altra cosa importante è poi il peso che essa sostiene.

Solitamente possono sostenere fino ai 120 kg ma controlla sempre prima dell’acquisto se hai un peso importante.

Parlando di struttura dobbiamo affrontare anche il discorso della forma della power plate.

A tal proposito potrai trovare:

  • pedana singola, la più diffusa. Presenta un piccolo display, dei pulsanti e delle fasce che indicano i diversi livelli di vibrazione
  • pedana doppia, in pratica sono due pedane collegate da degli ammortizzatori. Perfetta per ridurre l’impatto sulle articolazioni durante i vari esercizi
  • pedana con manubri, la più avanzata del settore. Presenta dei manubri sui quali vi sono dei sensori per rilevare il battito cardiaco

 

Pedana vibrante migliore: le sue funzioni

Passiamo ora ad un altro aspetto importante, ovvero le diverse funzioni che la power plate può offrirti.

Solitamente tutti i modelli hanno una grande versatilità, ma si sa che il mercato è sempre vario quindi è bene studiarne un po’ le possibilità.

In linea di massima ogni pedana vibrante possiede:

  • regolatore dell’intensità della vibrazione, in base al livello della pedana potrai avere dai 3 fino anche ai 100 livelli
  • programmi automatici, ovvero la possibilità di impostare una vibrazione ottimale per perdere peso, stimolare il metabolismo, tonificare, rilassare e molto altro
  • programmi manuali, anche questa funzioni è importante perché ti consente di impostare i diversi parametri secondo le tue esigenze
  • Bluetooth, ebbene si anche la pedana vibrante può connettersi ai diversi dispositivi. Potrai così ascoltare la tua musica preferita durante il tuo allenamento

Come vedi le funzioni non sono poi molte, ma sono tutte importanti e volte ad avere i migliori benefici possibili dall’utilizzo della power plate.

 

Pedana vibrante migliore: i suoi accessori

Per quanto riguarda gli accessori non c’è molto da dire in verità.

La pedana vibrante, infatti, è molto basica e semplice nel suo utilizzo.

Inoltre, per ottenere il suo scopo finale, non necessita di molti altri oggetti o dispostivi.

Tuttavia, solitamente, potrai trovare nella confezione di base:

  • telecomando, per impostare lo strumento in maniera più pratica e veloce
  • elastici, da collegare alla pedana vibrante e ti permettono di fare una moltitudine di esercizi in aggiunta alle classiche posizioni

Controlla comunque sempre prima di procedere con l’acquisto, per non incappare in una brutta sorpresa una volta arrivati a casa.

 

Pedana vibrante migliore: le sue vibrazioni

Infine affrontiamo anche il parametro vibrazioni. D’altronde è proprio l’azione principale di tutto l’apparecchio.

Le vibrazioni sono fondamentali per l’obiettivo finale ed i diversi modelli presenti nel mercato si possono dividere in due grandi gruppi proprio in base alla tipologia di queste:

  • vibrazioni basculanti, in pratica si ha un lato che si alza ed un lato che si abbassa, e così via. Perfetto se ti interessa avere un risultato finale prettamente estetico
  • vibrazioni verticali, dette anche sussultorie, sono perfette per ottenere il massimo beneficio anche a livello sportivo e di prestazione finale

Parlando di vibrazioni è importante capirne anche la potenza.

Molti modelli studiati per essere usati tra le mura di casa, si possono classificare proprio in base al wattaggio.

In commercio puoi trovare modelli che vanno da 200 watt a 1000 watt.

È ovvio che, maggiore è la potenza, maggiore sarà anche l’intensità dell’allenamento stesso.

Per fare una scelta ottimale devi sicuramente pensare al tuo obiettivo finale ed alle tue esigenze.

 

Pedana vibrante migliore: qualche consiglio utile

Prima di procedere con la prossima parte della nostra guida, vogliamo lasciarti qualche altro consiglio che potrebbe aiutarti a trarre il meglio da questo strumento.

Devi sapere che, la pedana vibrante, è sicuramente utile e può darti delle ottime soddisfazioni, ma devi essere costante.

È importante che tu non ti stanca subito ma cerca di impostare il suo utilizzo almeno per 3 volte alla settimana e per minimo 20 minuti.

Infine, 20 minuti al giorno si possono trovare. Inoltre essendo uno strumento casalingo li puoi anche fare tranquillamente ascoltando la tua musica preferita o guardando la tua seri tv del cuore.

Ricordati poi di assumere le posizioni in modo corretto per non avere poi dei dolori alla schiena.

Ti consigliamo inoltre di consultare anche il tuo medico di fiducia nel caso tu abbia alcune patologie o disturbi.

La pedana vibrante è infatti sconsigliata nei seguenti casi:

  • malattie o patologie alle ossa
  • gravidanza
  • problemi al cuore
  • emicranie
  • problemi alle articolazioni

Se invece sei perfettamente in salute ed il tuo medico ti dà il suo benestare ecco che puoi cominciare ad impostare una nuova routine della tua vita.

Costanza, pazienza, tanta acqua ed un’alimentazione sana, assieme alla power plate possono davvero fare la differenza.

 

Pedana vibrante migliore: i modelli scelti da noi

Ed eccoci finalmente al momento che forse stavi aspettando con più trepidazione.

Siamo arrivati al punto in cui andiamo finalmente a svelarti alcuni dei migliori modelli di pedana vibrante presenti in commercio.

Abbiamo cercato di inserire più tipologie così che tu possa avere uno sguardo completo sul mercato.

Inoltre troverai il tutto diviso in fasce di prezzo, per una consultazione ancora più semplice ed intuitiva.

 

Pedana vibrante con manubri ad alto profilo migliore: Bluefin Fitness Pedana Vibrante

Bluefin Fitness Pedana VibranteIl primo modello che ti andiamo a presentare è sicuramente uno dei top del settore per quanto riguarda l’utilizzo casalingo.

Una pedana vibrante con manubri che ti offre la possibilità di allenarti senza disturbare nessuno visto il suo motore super silenzioso.

Davvero potente con una frequenza che può arrivare anche a 1000 vibrazioni al minuto, portando così ad un consumo ancora maggiore.

Ha ben 180 livelli di velocità ed intensità della vibrazione, garantendoti così una versatilità unica.

Ti offre, inoltre, la possibilità di scegliere tra 10 allenamenti già preimpostati e, nella confezione, troverai anche un valido manuale per impostare il tuo allenamento perfetto.

La sua potenza e la sua robustezza gli permette di sostenere fino a 200 kg.

Inclusi nella confezione troverai anche degli elastici per allenare le braccia.

Il costo è di 249 euro.

 

Pedana vibrante singola ad alto profilo: Sportstech Pedana Vibrante VP300

Sportstech Pedana Vibrante VP300Ora è arrivato il momento di scoprire un modello di pedana vibrante singola davvero eccellente.

Una power plate che ti offre ben 3 modalità di vibrazione diverse:

  • oscillazione
  • lineare
  • multidirezionale

Questa grande varietà ti consente di impostare allenamenti di alto rilievo.

Ha ben 120 livelli di intensità e velocità della vibrazione e ti consente di scegliere tra 4 programmi intervallati già preimpostati.

Senza contare che potrai poi programmare e salvare i tuoi allenamenti fatti su misura.

Ha una superficie molto ampia: 80×45 cm.

Include inoltre un telecomando, un display touch ed un poster con diversi esercizi e consigli.

Ottima poi anche la connessione Bluetooth per ascoltare la tua musica preferita.

Incluse nella confezione anche due utili elastici.

Il costo è di 389 euro, ma li vale davvero tutti.

 

Pedana vibrante con migliore rapporto qualità-prezzo: VITALmaxx pedana vibrante

VITALmaxx pedana vibranteEcco un altro modello davvero ottimo di power plate singola.

Ha una superficie di 40x68x16 cm e ti offre la possibilità di impostare fino a 99 livelli di velocità ed intensità della vibrazione.

Davvero super!

Ha già ben 9 programmi preimpostati, senza contare che potrai poi salvare anche i tuoi allenamenti personalizzati.

La superficie è completamente antiscivolo ed ha ben 3 aree di vibrazione diversa.

Inclusi nella confezione troverai due comodi elastici per rendere il tuo allenamento ancora più completo ed efficace.

Sostiene fino a 120 kg ed ha anche un comodo telecomando per impostare il tutto senza toccare la pulsantiera della pedana.

Infine ci teniamo a farti presente che potrai vedere anche le calorie bruciate sul display.

Il costo è di 174,54 euro.

 

Pedana vibrante economica migliore: Finether Pedana Vibrante

Finether Pedana vibranteInfine ecco un modello di buona qualità ed ad un prezzo decisamente inferiore.

Si tratta di un’altra pedala singola che ti offre una superficie antiscivolo con ben 3 aree di vibrazioni diverse.

Sostiene fino a 150 kg ed è davvero robusta e resistente.

Nonostante il prezzo più basso ha ben 99 livelli di intensità e velocità della vibrazione, consentendoti una versatilità nei tuoi allenamenti davvero ottima.

Include anche un telecomando con cui potrai cambiare livello senza dover chinarti per usare la pulsantiera.

Davvero ottima e da tenere in considerazione seriamente se non vuoi spendere una cifra troppo alta ma desideri comunque avere il massimo da questa tipologia di fitness.

Il costo è di 119,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here