Pentola a pressione migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2020

2
240
Pentola a pressione migliore

La pentola a pressione può essere uno strumento davvero utilissimo nella propria cucina. Basta saperla utilizzare al meglio.

Se sei capitato in questo articolo significa che stai pensando di acquistare una pentola a pressione. E fai davvero bene.

Una pentola pressione non solo velocizza di gran lunga la cottura di alcuni alimenti, ma ne preserva anche gusto e proprietà nutritive.

Ma d’altronde si sa che i tempi di cottura della pentola a pressione sono il suo punto di forza.

Per averne la prova ti consigliamo di leggere e provare anche la ricetta che abbiamo presentate in un nostro articolo, ovvero l’arrosto in pentola a pressione.

Ma cerchiamo di procedere con ordine, perché noi di Lasceltamigliore ti vogliamo far conoscere a 360° il mondo delle pentole a pressione.

Ecco per te caratteristiche, modelli ed utili consigli a riguardo.

Come scegliere una pentola a pressione?

Scegliere una pentola a pressione sembra una cosa davvero facile e quasi scontata.

In realtà, per avere un risultato finale ottimo, è bene ponderare con attenzione la scelta finale. Piccoli dettagli possono infatti fare la differenza.

Prima di procedere con le caratteristiche vere e proprie, ci stiamo chiedendo se, tu sappia o meno, come funzioni in realtà una pentola a pressione.

Se la risposta è negativa ecco che te lo vogliamo un po’ spiegare.

Il nome in sé, con la parola “pressione”, già ti aiuta notevolmente a comprenderne il suo funzionamento.

La pentola sfrutta appunto la forza della pressione, ovvero del vapore, che si crea al suo interno.

In poche parole dovrai mettere un po’ di acqua all’interno della pentola, aggiungere poi gli alimenti e chiudere la pentola grazie al coperchio ermetico.

Il fuoco poi alzerà la temperatura interna fino ad arrivare alla soglia di 110-120°. Il vapore prodotto da questa temperatura alta farà si che gli alimenti cuocino.

Ora che sai bene o male come funziona una pentola a pressione puoi anche procedere con il scoprire le diverse caratteristiche.

Pentola a pressione migliore: la sua struttura

Abbiamo già visto insieme come funziona internamente una pentola a pressione.

Ma come si compone questo utile strumento? Qual è la sua struttura?

In primis è composta da un recipiente, ovvero dalla pentola vera e propria.

Vi è poi un coperchio ermetico che ha la caratteristica di sigillare perfettamente la pentola.

Sul coperchio vi sono ben due valvole:

  • valvola di cottura, serve a mantenere la giusta temperatura all’interno della pentola. Ciò significa che, quando la temperatura sarà troppo alta, la valvola farà fuoriuscire dell’aria per abbassarla
  • valvola di sicurezza, è una sorta di blocco per il coperchio. Nel momento in cui la pentola entra in pressione, la valvola di sicurezza, si alza e finché quest’ultima non si abbassa il coperchio non può essere rimosso

Queste due valvole sono importantissime ed è importante che siano di ottima qualità.

Vi sono poi pentole a pressione che hanno anche altre caratteristiche, come ad esempio un display.

Questo aspetto varia da tipologia a tipologia, ed ora andremo a scoprirlo nel prossimo paragrafo.

Pentola a pressione migliore: le diverse tipologie

Partiamo subito con il dirti che in commerci esistono moltissimi modelli di pentole a pressione simili tra di loro, ma altrettanti davvero diversissimi.

Insomma un mondo davvero vario in cui si rischia anche di perdersi se non si hanno le giuste conoscenze.

Vediamo quindi insieme cosa puoi trovare in commercio.

  • Pentola a pressione classica. Una pentola basilare con coperchio ermetico e doppia valvola. Non ha funzioni aggiuntive.
  • Pentola a pressione con display. In questo caso la pentola a pressione può essere impostata, tempo e modalità di cottura, grazie appunto ad un comodo display.
  • Pentola a pressione elettrica. Ecco una pentola a pressione che funziona tramite corrente elettrica. Una pentola ricca di funzioni tra le più diverse.
  • Pentola a pressione ad induzione. Una pentola studiata appositamente per essere usata sui piani di cottura ad induzione, sempre più diffusi.

Come vedi esistono ben 4 tipologie diverse e, quindi, devi prima capire quale si sposa perfettamente con le tue esigenze.

Se il tuo desiderio è quello di avere una classica pentola a pressione ecco che la prima tipologia è più che esaustiva.

Se invece desideri una pentola a pressione più avanzata e più completa nelle sue funzioni devi optare per le altre tipologie.

Pentola a pressione migliore: la sua capienza

Ora sai tutte le diverse opzioni che puoi trovare nel mercato, e sai anche come si compone una pentola a pressione.

Sei quindi pronto per approfondire caratteristiche più specifiche a riguardo.

In primis devi tenere da conto della capienza della pentola a pressione.

In commercio potrai trovare modelli che hanno una capienza che va dai 3 ai 5 litri, e modelli con una capienza che va dai 7 ai 12 litri.

In questo caso non c’è una pentola migliore o peggiore perché è ovvio che, la migliore in assoluto, è quella che si sposa con le tue necessità.

Se hai una famiglia numerosa (composta da 4 membri o più) devi assolutamente optare per una pentola a pressione che superi i 5 litri.

Pentola a pressione migliore: le diverse cotture

Abbiamo prima visto che esistono diverse tipologie di pentole a pressione.

Ma esiste anche una vasta gamma di ricette e cotture che si possono fare con una sola pentola? Ebbene si ed ora vi faremo scoprire tutto quello che c’è da sapere.

Pensa che con una pentola a pressione potrai fare:

  • cucina a cartoccio
  • bolliti
  • carne brasata
  • arrosti
  • stufati
  • cottura a vapore

Come vedi una pentola a pressione può essere davvero versatile.

Tieni conto però che ogni metodo di cottura necessita della sua tecnica di lavorazione.

Ad esempio per fare un arrosto con la pentola a pressione devi prima rosolare in tutti i suoi lati il pezzo di carne e poi, aggiungendo un po’ di vino o di brodo, puoi chiudere la pentola a pressione e terminare la cottura come desideri.

Per la cottura a vapore è poi necessario un cestello apposito che puoi trovare incluso nella confezione oppure potrai acquistare separatamente.

Pentola a pressione migliore: la sua pulizia

Eccoci ora ad affrontare un aspetto prettamente pratico.

La pentola a pressione necessita anche di un po’ di manutenzione, che si racchiude tutta nella giusta pulizia.

Tieni presente che l’attenzione che si deve dare alla pulizia varia anche in base alla tipologie di pentola.

Una pentola a pressione classica può tranquillamente essere lavata anche in lavastoviglie.

Una pentola a pressione con display od elettrica è sempre meglio lavarla a mano.

Il coperchio poi andrebbe sempre lavato a mano per qualsiasi tipologia.

Questa piccola accortezza ti permette di salvaguardare la guarnizione per la chiusura ermetica, ed anche la funzionalità delle valvole.

Insomma come puoi notare la pulizia è estremamente facile e veloce, serve solo un po’ più di attenzione.

Perché usare una pentola a pressione?

Ora sai davvero molte cose riguardo la pentola a pressione.

Sai come è formata, come funziona ed anche cosa devi valutare prima di acquistarla.

Ma sei sicuro di sapere la grande funzionalità che ti porta ad avere una pentola a pressione.

Questa tipologia di pentola ti garantisce di cucinare quantità di cibo, anche importanti, in un tempo minore e soprattutto con una perdita dei principi nutritivi nettamente più basso.

Ecco quindi che i vantaggi che puoi trarne dal suo utilizzo sono davvero moltissimi:

  • minore tempo di cottura
  • cucina più leggera con assenza quasi totale di olio e grassi vari
  • alimenti più intatti a livello nutrizionale
  • alimenti più gustosi

Molti sono i vantaggi da tenere in considerazione e tutti ti fanno comprendere come la pentola a pressione possa essere un vero braccio destro in cucina.

Pentola a pressione migliore: i modelli scelti da noi

È finalmente arrivato il momento di mettere in pratica tutto quello che abbiamo imparato.

In questa sessione ti faremo conoscere alcuni dei migliori modelli di pentola a pressione presenti in commercio.

Pentola a pressione migliore da 200 a 150 euro

Iniziamo con i modelli di pentole a pressione ad alto profilo, ovvero con qualità e caratteristiche davvero di alto livello.

WMF Perfect

WMF Perfect Set Pentole a Pressione

Il primo modello che ti vogliamo presentare, a dire il vero è un set di pentole a pressione e non una sola pentola.

Entrambe le pentole hanno ben 5 sistemi di sicurezza per farti cucinare in assoluta tranquillità e serenità ogni singolo giorno.

Infatti, il coperchio potrà essere aperto solamente quando tutta la pressione presente all’interno della pentola sarà completamente scomparsa.

Per quanto riguarda i materiali ti possiamo dire che le due pentole sono fatte di acciaio ed il fondo è composto da WFM TransTherm per regalarti una distribuzione del calore ancora migliore.

La dimensione delle pentole sono:

  • una con capacità di 3 litri
  • una con capacità di 6,5 litri

Il coperchio presente è perfetto per entrambe.

Il costo è di 195 euro circa.

WMF Perfect Plus

WMF Perfect Plus Pentola a Pressione

Proseguiamo con un altro modello del noto marchio tedesco. D’altronde è ben noto per essere un’eccellenza in questo settore.

Questa volta si tratta di una pentola a pressione singola con capacità di 6,5 litri ed un diametro di 22 cm.

Composta da un eccellente acciaio ha un design robusto e resistente.

L’interno, poi, è perfettamente graduato per consentirti un dosaggio perfetto dell’acqua e degli eventuali ingredienti.

Il coperchio ha cinque sistemi di sicurezza ed il fondo è studiato per adattarsi a qualsiasi sistema di cottura, anche per il piano ad induzione.

Il costo è di 189 euro.

Pentola a pressione migliore da 150 a 50 euro

Proseguiamo con una selezione di pentole a pressione con un rapporto qualità-prezzo ben calibrato.

Instant Pot IP-DUO60

pentola a pressione Instant Pot IP-DUO60Ecco una pentola a pressione elettrica che è un qualcosa di unico.

Pensa che racchiude in sé praticamente ben 7 funzioni diverse.

Questo modello cucina con il metodo a pressione, fa gli yogurt, cuoce il riso, fa da cooker, cuoce a vapore ed ancora molto altro.

Una pentola a pressione davvero completa e versatile che merita di essere scoperta.

Ha una capienza pari a 6 litri ed è fornita di un display e molti pulsanti che ti permettono di impostare i ben 14 programmi diversi di cottura.

Nella confezione troverai anche la griglia per la cottura a vapore, un cestello, un misurino, una spatola ed un comodo ricettario per sfruttare al meglio le potenzialità della pentola.

Il costo è di 114 euro circa, ma visto la grane versatilità li vale davvero tutti.

Lagostina Irradial Control

pentola a pressione Lagostina Irradial ControlEcco ora una pentola a pressione tradizionale davvero di alta qualità.

Costruita interamente in acciaio inox inossidabile è una pentola a pressione davvero ottima e sicura nel suo utilizzo.

Il fondo sfrutta la tecnologia Irradial Plus che distribuisce il calore in maniera perfetta e si adatta ad ogni tipologia di piano di cottura, anche quello ad induzione.

Scaricando l’app Lagostina potrai avere subito un ricettario con ben 170 ricette. Un modo perfetto per sfruttare al meglio la tua pentola a pressione.

Per quanto riguarda la capienza ti possiamo dire che puoi scegliere tra le seguenti: 3,5 litri, 5 litri e 7 litri.

La pentola a pressione di 5 litri ha un costo pari a 84 euro circa.

Pentola a pressione migliore sotto i 50 euro

Infine, ecco dei modelli di pentole a pressione economiche ma allo stesso tempo con caratteristiche di tutto rispetto.

Kitchen Move Illico

Kitchen Move Illico - Pentola a pressione

Eccoci ora con un modello con un costo decisamente più basso rispetto ai precedenti ma, comunque, con buone caratteristiche che ti permettono di utilizzarla al meglio.

Partiamo con il dirti che è una pentola a pressione piuttosto capiente visto che ha una capacità di 8 litri ed un diametro di 24 cm.

L’acciaio è piuttosto resistente ed ha uno spessore di 0,5 mm.

Le guarnizioni sono composte da silicone.

Nella confezione troverai inclusi anche un cestello per la cottura ed un supporto per i fornelli.

Il costo è di 50 euro circa.

AmazonBasics – Pentola a pressione

AmazonBasics - Pentola a pressioneEcco infine un modello economico ma tuttavia di buona qualità.

Una pentola a pressione in acciaio, quindi perfettamente resistente e sicura.

Ha una capienza pari a 4 litri e può tranquillamente essere lavata anche in lavastoviglie. Ricordandoti però che il coperchio è sempre meglio lavarlo a mano per mantenerlo intatto.

Questo modello, nonostante il prezzo basso, ti offre la possibilità di scegliere tra due tipi di pressione: pressione delicata e cottura rapida.

Grazie alle sue caratteristiche è perfetta per ogni tipologia di piano di cottura.

Il costo è di 42 euro circa.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here