Piastra per capelli: la migliore in commercio • Guida acquisto 2018

1
62
Piastra per capelli migliore

I capelli sono un elemento davvero importante per le donne e, dobbiamo ammetterlo, lo sono anche per il mondo maschile.

Ecco quindi che avere capelli in ordine e perfetti diventa una priorità quando si parla di bellezza.

A volte però può risultare molto difficile avere una piega perfetta come quella fatta da un parrucchiere professionista. Per riuscire ad avere un risultato uguale, o comunque molto simile, servono gli strumenti giusti e la piastra per i capelli è sicuramente uno di questi se l’effetto finale che si desidera è una chioma perfettamente liscia.

In commercio esistono davvero moltissimi modelli di piastre per capelli e può risultare difficile districarsi tra tutte queste diverse tipologie. Ecco quindi che vi vogliamo aiutare in questa scelta così che possiate fare un acquisto azzeccato di cui non vi pentirete mai.

Migliore piastra per capelli: cosa considerare per l’acquisto

Per fare un ottimo acquisto nel campo delle piastre per capelli è importante tenere in considerazione delle precise funzioni tecniche che ora vi andremo ad elencare ed a spiegare nel dettaglio.

Regolazione del calore

È già ben noto di come il calore crei un notevole stress ai capelli, ecco quindi che è estremamente importante che la piastra abbia la funzione di regolazione della temperatura in modo da poter calibrare al meglio il calore in base alla tipologia dei vostri capelli.

Infatti se l’utilizzo che andrete a fare è solo di un mantenimento dell’acconciatura bastano anche temperature basse intorno agli 80 – 100°, se invece avete capelli particolarmente mossi ecco che allora avrete bisogno di una temperatura decisamente più alta intorno ai 180 – 200°. Poter calibrare la giusta temperatura diventa quindi fondamentale per il risultato finale e la salute dei vostri capelli.

Materiali con cui sono costruite le piastre per capelli

Altra caratteristica da controllare è sicuramente il materiale con il quale è costruita la piastra per capelli.

La ceramica e la tormalina sono i materiali migliori per avere una piastra di qualità. Queste due tipologie di materiale infatti hanno la capacità di diffondere il calore in maniera più uniforme e lasciano scorrere i capelli molto più facilmente evitando così traumi eccessivi alla struttura del capello.

Nel caso della piastra in ceramica poi controllate anche che vi sia la tecnologia a ioni che poi vi andremo ad illustrare.

Le piastre in tormalina hanno un prezzo abbastanza elevato ma sono di altissima qualità, esistono anche piastre che mescolano ceramica e tormalina e sono un compromesso davvero ottimo.

Esistono anche piastre di ultima generazione in titanio ma sono altamente professionali e vengono utilizzate nei saloni espressamente per fare trattamenti liscianti chimici.

Ci sono anche le piastre in alluminio che hanno ormai molti anni alle spalle e sono sicuramente da evitare in quanto non hanno la capacità di distribuire uniformemente il calore e danneggiano quindi molto la struttura del capello.

Tecnologia a ioni

Come già accennato nel punto precedente un’altra caratteristica che vi farà capire se la piastra per capelli è di qualità è la presenza della tecnologia a ioni.

Questa funzione sempre più diffusa consiste nel rilascio di alcune particelle che oltre a proteggere il capello dal calore lo rende anche più lucente, morbido e meno stressato con la conseguente diminuzione dell’effetto statico caratteristico di quando si utilizza la piastra per i capelli.

Ormai sempre più piastre hanno questa funzione in quanto anche se non ritenuta indispensabile in realtà può migliorare di molto l’effetto finale.

Funzioni accessorie

Le piastre per capelli di ultima generazione hanno anche molte funzioni accessorie che potete valutare in base ai vostri capelli.

Vi è infatti la funzione capelli colorati che protegge maggiormente il capello dallo shock termico, oppure la funzione di raffreddamento attivo che permette di soffiare aria fredda una volta finita la stiratura così da far durare maggiormente la piega.

Ed infine anche la funzione multy–styler che permette di fare liscio, mosso o riccio.

Dimensioni

Infine parliamo delle dimensioni. Anche se la grandezza della piastra non è così fondamentale per l’effetto finale è bene comunque approfondire un po’ anche questo aspetto.

Quando andrete a procedere con l’acquisto vi renderete conto subito di quante diverse dimensioni esistono. Le piastre molto piccole sono molto comode in quanto non occupano molto spazio e sono anche facilmente trasportabili, ma se non avete la necessità di portarla con voi magari in viaggio, in palestra o altri luoghi evitate di comprare piastre cosi minute in quanto poi la piega necessita di un maggiore lasso di tempo.

La dimensione ideale è di 2 cm di spessore cosi che si possa prendere uno spessore di ciocca perfetto per poi procedere con lo styling.

La larghezza della piastra però non è l’unico parametro delle dimensioni, infatti anche il cavo elettrico ha la sua importanza.

Verificate che sia abbastanza lungo, le migliori dimensioni sono quelle dai 2 metri in su. Osservate poi soprattutto che sia flessibile così che possiate muovere la piastra senza difficoltà.

Ovviamente guardate anche il tipo di presa in modo da non avere poi brutte sorprese a casa quando andrete per attaccarla alle vostre prese di corrente casalinghe.

Migliori piastre per capelli in commercio: i modelli scelti da noi

Passiamo ora a vedere in dettaglio i migliori modelli di piastra per capelli che ci sono in commercio.

Piastre professionali

Di seguito le piastre definibili professionali in relazione al loro utilizzo ed ai risultati ottenuti.

GHD V Gold Classic Styler

GHD V Gold Classic StylerUna piastra professionale dal design elegante grazie a delle decorazioni color oro. È una piastra perfetta per chi desidera uno strumento professionale facile da usare anche tra le mura casalinghe.

Inoltre ha la caratteristica di essere perfetta sia per fare capelli lisci che per fare dei ricci morbidi grazie alla punta arrotondata. La sua versatilità la mette tra le più vendute ed apprezzate.

Caratteristiche tecniche. È una piastra in ceramica e quindi molto attenta alla salute del capello. Si riscalda molto velocemente in quanto arriva alla temperatura di 180° in soli 23 secondi.

Unica pecca data dal fatto che non ha la regolazione della temperatura. Difetto però attutito dalla piastra in ceramica di altissima qualità.

Il prezzo è di 189 euro.

 

GHD Platinum

Piastra per capelli GHD Platinum StylerLa GHD Platinum Styler è una piastra per capelli altamente professionale che garantisce una piega finale perfetta e senza grandi difficoltà, quindi è adatta anche alle meno esperte in fatto di acconciature e pettinature fai da te.

Caratteristiche tecniche. Grazie alla funzione Tri-zone technology questa piastra permette di mantenere la temperatura ideale dalla base del capello fino alla punta per un effetto finale davvero unico.

È estremamente facile da maneggiare e permette quindi di finire il proprio styling in tempo minore rispetto ad altre piastre per capelli. Dettaglio non da poco è che questa piastra riduce la rottura del capello del 50% e lo rende più brillante del 20% rispetto alle altre piastre in commercio.

Il prezzo però si aggira attorno i 190 euro quindi abbastanza elevato, ma d’ altronde si sa che l’alta qualità si paga.

 

Karmin G3PRO-WH

Piastra per capelli Karmin G3PRO-WHLa Karmin G3PRO-WH è una piastra per capelli ad altissima prestazione. Nel web sembra essere la preferita dai parrucchieri e quindi questo dimostra come sia perfetta nella sua performance.

Caratteristiche tecniche. Piastra in ceramica combinata a pura tormalina. Già il materiale da solo fa davvero la differenza. Anche le sue funzioni però non sono da meno. La temperatura è regolabile manualmente e va dagli 80° ai 240°.

Ecco quindi che permette anche temperature molto basse. Dispone anche della tecnologia a ioni negativi che garantisce l eliminazione dei capelli secchi in quanto mentre rende il capello liscio idrata anche tutta la sua struttura.

Il prezzo si aggira sui 139 euro. Un prezzo un po’ alto ma la piastra li vale tutti.

 

Piastre con un buon rapporto qualità – prezzo (non professionali)

Di seguito, invece, vediamo insieme piastre per capelli più comuni e commerciali, ma dai prezzi più economici.

Imetec Bellissima B9 400

Piastra per capelli Imetec Bellissima B9-400Una piastra di ottima qualità, perfetta per chi non vuole rinunciare ad uno styling perfetto ma nemmeno spendere una cifra troppo alta. Indicata per avere a casa uno strumento non professionale ma comunque di alta prestazione.

Caratteristiche tecniche. La piastra Imetec Bellissima B9 400 ha la forma arrotondata che permette uno styling finale liscio ma anche ricco di ricci.

Ha la caratteristica di avere il cavo elettrico girevole di 360°, quindi è molto maneggevole e con una grande comodità di movimento.

È lunga circa 30 cm e le piastre sono larghe 3 cm quindi è perfetta per capelli medio lunghi e per chi desidera, nel caso, avere dei ricci molto morbidi.

Il rivestimento delle piastre inoltre è in ceramica e cheratina ed è quindi molto attenta alla protezione del capello dalla alte temperature e dona anche una bellissima lucentezza alla chioma.

Altro pro è sicuramente la regolazione del calore che si divide in ben 9 livelli di temperatura.

Il prezzo è attorno ai 45 euro e visto la sua performance finale è sicuramente un ottimo prezzo.

 

Imetec Bellissima Intellisense B24 100

Piastra per capelli Imetec Bellissima Intellisense B24-100La piastra B24 100 è un’altra della serie Imetec Bellissima. Una piastra davvero attenta alla salute del capello ed ad un prezzo più accessibile rispetto alle piastre professionali. Ma se il prezzo è più basso non significa che anche la sua qualità lo sia, tutt’altro.

Caratteristiche tecniche. Piastra in ceramica molto lunghe, quindi perfette per fare anche boccoli stretti.

La temperatura è regolabile manualmente e va dai 140° ai 220°.

Ha la funzione Intellistyle Technology grazie alla quale si può impostare il tipo di capello così che la piastra si regoli in maniera autonoma per avere un liscio perfetto e con il minor stress per il capello.

Il prezzo si aggira sugli 89 euro quindi è un po’ più cara rispetto alla precedente Imetec Bellissima ma è davvero ottima.

 

Remington S6500

Piastra per capelli Remington-S6500Ecco un’altra piastra perfetta per ogni donna che desidera capelli lisci anche a casa ma senza spendere una cifra troppo elevata.

Caratteristiche tecniche. Ha piastre in ceramica particolarmente fini e lunghe quindi è indicata a chi desidera utilizzarla anche per fare dei boccoli belli stretti.

La temperatura è regolabile e parte dai 150 ° per arrivare fino ai 230°. Nota positiva è che la temperatura massima si raggiunge in tempo molto breve.

Ha la funzione di spegnimento automatico dopo 60 minuti di inutilizzo. Inoltre il cavo è totalmente girevole e quindi è molto facile e comoda da maneggiare.

Il prezzo si aggira sui 49 euro ed è tra le più vendute nel web.

 

Remington S9500 Pearl

Piastra per capelli Remington S9500 PearlAltra piastra della casa Remington. Alta qualità ed ad un ottimo prezzo. Racchiude in sè tutto quello che una donna necessita per lo styling fai da te casalingo.

Caratteristiche tecniche. Temperatura regolabile che va dai 150° ai 235°. Come avrete capito le temperature molto basse con questa piastra non sono possibili, ma questo è il suo unico piccolo difetto. La temperatura si raggiunge in pochi secondi e le piastre si raffreddano in brevissimo tempo.

Le piastre sono in ceramica, sono strette e lunghe e permettono così di fare anche delle bellissime onde morbide. Il cavo è girevole quindi è molto maneggevole. Il prezzo si aggira sui 55 euro ed è davvero molto apprezzata.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here