Il migliore porta abiti da viaggio – Guida aggiornata al 2018

0
157
Migliori Porta abiti

Quando ci si sposta da casa per alcuni giorni il problema principale è proprio il preparare la valigia facendo attenzione a non dimenticare nulla. In particolar modo ci si chiede come poter portare con sé gli abiti necessari senza rovinarli e senza sgualcirli.

Sia che si viaggi molto per motivi di lavoro sia che si viaggi solo nel periodo di vacanza il problema non cambia e quindi è importante trovare una soluzione.

In realtà la soluzione a questo problema è molto più semplice di quel che si crede e sta racchiusa nei porta abiti. I porta abiti sono letteralmente dei sostegni a cui si appendono gli abiti affinché questi restino perfettamente in piega ed in ordine. I porta abiti si possono trovare anche in versione da viaggio e sono perfettamente richiudibili e trasportabili.

Come potete ben capire sono degli accessori molto utili ed indispensabili soprattutto quando si è spesso fuori casa per diversi giorni. Inoltre a volte sono molto di più di una semplice custodia, infatti alcuni modelli sono anche muniti di molte tasche e scompartimenti che diventano davvero utili per contenere vari oggetti ed accessori per la cura della nostra persona.

I porta abiti classici ed i porta abiti da viaggio sono la risposta perfetta al problema di trasporto degli abiti e noi abbiamo il piacere di aiutarvi nella scelta tra i vari modelli che potete trovare in commercio dandovi i giusti consigli e le giuste informazioni sulle varie caratteristiche a cui dare peso ed importanza nella vostra scelta d’acquisto finale.

 

I migliori porta abiti da viaggio: le caratteristiche

Il mondo dei porta abiti da viaggio è molto ampio, più di quello che si possa immaginare. Infatti i porta abiti non sono solo utili in caso di viaggi e spostamenti vari ma sono utili anche nella proprio dimora per riporre magari degli abiti più delicati o tra un cambio di stagione e l’atro. Infatti è ormai noto che per mantenere gli abiti come nuovi più a lungo è bene averne particolarmente cura.

Vista la vastità dei vari modelli in commercio è bene cominciare la ricerca del porta abiti da viaggio perfetto con delle conoscenze di base importanti per far si che poi il porta abiti sia un accessorio davvero utile che ci facilita la vita nei vari spostamenti di lavoro, di piacere o per vari motivi possibili.

 

Il migliore porta abiti da viaggio: il materiale

La prima cosa che salta all’occhio di un porta abiti è sicuramente il materiale con cui è fatto. Se da un lato è importante valutare la sua efficienza nel svolgere la sua funzione dall’altro lato è anche importante valutare la sua estetica ed il suo stile in modo da andare da una città all’altra con una certa eleganza e glamour. Certo il materiale magari non vi sembrerà cosi importante ma non è una cosa solo estetica perché in base al materiale si capisce anche la sua resistenza e qualità.

In commercio potete trovare due tipologie di porta abiti in base al materiale con cui è stato creato:

  • pelle
  • tessuto

Cominciamo con l’ esaminare più attentamente le due tipologie.

  • Porta abiti in pelle. Dal punto di vista estetico sicuramente sono più eleganti e raffinati e non hanno eguali nel mercato. La pelle infatti è molto alla moda ed è praticamente un ever green nel mondo fashion ma necessita anche di maggiore cura ed idratazione. La pelle infatti va maneggiata con la dovuta cautela e va anche pulita ed idratata. Potete ben capire che quando si viaggia molto spesso e si fanno le valigie molte volte non sempre si ha il tempo di pensare anche al porta abiti in pelle da curare ed inoltre sali e scendi dalla macchina potrebbe rovinarsi in breve tempo. Dovete quindi valutare secondo le vostre necessità se è il caso di potare per questa tipologia o no. Se per voi non è un problema avere cura della pelle allora è sicuramente la scelta più fashion che possiate fare.
  • Porta abiti in tessuto. Il tessuto invece per sua natura è molto più versatile e non necessita di molte cure. Anzi lo si può anche lavare comodamente in lavatrice senza pensarci su più di tanto. Inoltre il porta abiti in tessuto può essere piegato e riposto molto più facilmente. Insomma se la vostra esigenza è versatilità, comodità e velocità il materiale tessuto è quello che fa per voi. Ovviamente a livello estetico è inferiore al precedente ma a volte l’estetica va messa in secondo piano.

Vi vogliamo dare anche un’altra precisazione in fatto di materiali. Infatti potete trovare in commercio porta abiti da viaggio con una parte anche in nylon che non solo permette di vedere i vestiti all’interno senza doverlo aprire ogni volta ma da anche una protezione maggiore in caso di pioggia in quanto non fa entrare l’acqua.

 

Il migliore porta abiti da viaggio: praticità d’uso

La prima cosa da valutare per un porta abiti da viaggio è che sia facilmente trasportabile. Una praticità d’uso di alto livello vi eviterà molte perdite di tempo e problemi nei vostri vari spostamenti. Molto utile ad esempio il fatto che si possa richiudere come una comoda valigetta cosi che possiate trasportare i vostri abiti in maniera ancora più veloce e facile.

In riferimento a questo poi potete trovare anche diverse tipologie che possiamo sintetizzare nel seguente modo:

  • trasportabile a mano. Come accennato prima si può richiudere e trasportare con una semplice maniglia cosi che il suo spostamento sia ancora più comodo e veloce. Inoltre chiuso è ancora più facile da far stare tra una valigia e l’altra.
  • tracolla. Alcuni porta abiti da viaggio sono muniti anche di tracolla che può essere davvero utile quando si hanno già mani occupate con altre borse e valigie.
  • agganci. Inoltre molti hanno anche la possibilità di aggiungere dei ganci per poterlo agganciare comodamente al trolley o alla valigia cosi da levarsi il pensiero di doverlo trasportare a mano.

Altra cosa importante è il peso del porta abiti: più è leggero meglio è. Dovete infatti valutare che poi dovrete mettere all’interno abiti e anche accessori se possibile grazie a tasche e scompartimenti quindi meno è il peso del porta abiti meno sarà il peso finale.

Non sono solo queste però le cose da tenere in considerazione. Procediamo quindi con le altre caratteristiche.

 

Il migliore porta abiti da viaggio: la sua capacità

Passiamo ora ad una caratteristica davvero importante: la capacità del porta abiti, ovvero quanti abiti ed accessori può contenere.

I porta abiti da viaggio di base sono molto spaziosi in quanto sono appositamente pensati e studiati per far si che si possano far stare completi interi, camicie, pantaloni lunghi e molto altro.

Per identificare una capacità perfetta in realtà non vi sono dati o regole. Infatti la capacità perfetta è quella che risponde al meglio alle vostre esigenze.

Vi possiamo dire che in media i porta abito da viaggio che potete trovare in commercio hanno una grandezza di circa 106x54x1 cm quando è aperto e di 52x54x4 cm quando è invece piegato. Attenzione perché in questo caso se dovete prendere l’aereo dovete attenervi alle misure fornite dalla compagnia aerea che solitamente si aggirano dentro i seguenti parametri: 55x40x20 cm.

Per quanto riguarda la capacità è importante farvi anche notare di come esistano in commercio molti porta abiti da viaggio super accessoriati e moderni in cui vi sono molti scompartimenti, tasche, cerniere davvero molto utili e che aumentano di gran lunga la loro capacità e la loro funzione.

 

Come mettere gli abiti in un porta abiti da viaggio

Ora che abbiamo un po’ di conoscenza maggiore riguardo i porta abiti possiamo darvi qualche utile consiglio su come utilizzarli al meglio in modo che possano fare la loro funzione al meglio delle loro caratteristiche. Insomma qualche consiglio utile in più non guasta mai.

Prima di tutto ricordatevi che riporre abiti puliti, stirati e già pronti praticamente da indossare vi toglierà molto lavoro poi nel momento in cui andrete a toglierli dal porta abiti per indossarli. Quindi fate si che i vostri abiti siano già perfetti e riponeteli con cura negli appositi appendiabiti. Molti marchi danno in dotazione anche degli appendiabiti, in caso contrario usate i vostri e optate per quelli in filo metallico in quanto sono molto più leggeri.

Altra cosa utile da fare è quella di riporre più abiti nello stesso appendiabiti. Ad esempio un vestito composto da pantalone, giacca e camicia può essere riposto interamente insieme e non in tre appendiabiti separati.

Quando poi andate per piegare il porta abiti da viaggio fate attenzione a piegarlo nella maniera corretta cosi che si evitino pieghe inutili.

 

Il migliore porta abiti da viaggio: i modelli scelti per voi

Ora siamo davvero pronti per procedere con i migliori modelli di porta abiti da viaggio presenti nel mercato scelti accuratamente per voi dopo attente ricerche e valutazioni.

I porta abiti da viaggio sono ordinati per prezzo decrescente.

 

Porta abiti Piquadro Move2

Porta abiti Piquadro Move2Un porta abiti davvero di grande qualità. Un porta abiti costoso ma che per chi viaggia molto spesso è davvero il massimo dell’efficienza. Perfettamente richiudibile come una valigetta è fornito anche di una comoda tracolla.

Attenzione perché come dimensioni esterne da chiuso è al limite con i limiti delle compagnie aeree, infatti le dimensioni sono  60cmx4cmx45cm quindi valutate attentamente prima di fare una simile spesa.

Ha un peso inferiore al chilo, infatti pesa solo 900 grammi, questo lo rende estremamente leggero e quindi pratico da trasportare. Si chiude tramite una comoda cerniera ed al suo interno presenta già la gruccia appendiabiti. Fatto in tessuto è molto capiente grazie anche alla presenza di un scomparto con cerniera, una tasca esterna ed una tasca interna.

Il costo è di 215 euro. Visto il suo costo è indicato per chi ne fa un uso davvero assiduo.

 

Porta abiti Travando

Porta abiti TravandoEcco un porta abiti davvero spazioso, efficiente e soprattutto ad un prezzo decisamente buono come rapporto qualità prezzo.

Un porta abiti che, nonostante abbia un prezzo basso, non delude le aspettative. Fatto interamente in tessuto idrorepellente grazie alla presenza del nylon che garantisce una protezione massima dei vestiti.

Come detto prima, è un porta abiti molto capiente, infatti ha un’ampia tasca aggiuntiva con cerniera per pc da 15″ e cartella formato A4, più due piccole tasche con cerniera per agenda, gemelli e cravatte.

Insomma davvero perfetto per gli spostamenti di lavoro. Ha un’elevata efficienza in quanto presenta due supporti antipiega e bottoni automatici grazie ai quali la custodia non si deforma ed evita cosi pieghe e sgualciture dei vestiti.

Inoltre può essere portata a mano grazie ad una maniglia oppure anche a tracolla. Le sue misure sono 106x54x1cm aperto, mentre ripiegato 52x54x4cm per un peso di 500 grammi.

Il costo è di 49,95 euro.

 

Borsa porta Abiti CMXING

Borsa porta Abiti CMXINGUn ottimo porta abiti da viaggio ad un prezzo a buon mercato. Nonostante il prezzo sia inferiore rispetto ad altri la sua qualità non delude le aspettative.

Fatto in tessuto Oxford jacquard, ovvero un tessuto resistente all’acqua con una fodera in nylon Oxford, ha la capacità di mantenere i capi protetti, asciutti e puliti durante il viaggio o tra un cambio di stagione e l’altro.

Capiente in quanto ha il scompartimento per indumenti, una tasca extra large con chiusura a zip che permette di conservare ad esempio un paio di scarpe od altri accessori. Le sue misure sono 110×60 cm da aperto e si può richiudere come una comoda valigetta che si può portare a mano od appendere.

Il costo è di 28,99 euro.

 

Porta abiti AmazonBasics

Porta abiti AmazonBasicsUn porta abiti decisamente a prezzo basso, semplice e per chi non ha grandi pretese e magari non ne deve fare un uso cosi assiduo.

Un porta abiti con una capienza di oltre 6 abiti con delle dimensioni nella media pari a 100x56x7,6 cm aperto.

Il materiale è molto resistente e protegge gli abiti dagli agenti atmosferici. La cerniera lampo è in posizione centrale e si estende su tutta la lunghezza per un facile accesso.

Attenzione in quanto con questo porta abiti non sono incluse le grucce appendiabiti. I manici possono essere uniti per un trasporto pratico e per consentire il fissaggio della borsa su qualsiasi bagaglio a rotelle.

Il costo è di 14,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here