Recensione Serratura digitale We.Lock PCB41 con tastierino numerico

0
33
Recensione Serratura digitale We.Lock PCB41

In questa recensione parliamo di WE.LOCK Smart Door Lock, un interessante accessorio per la casa intelligente. È una serratura elettronica che permette di aprire e chiudere una porta in modo sicuro e intelligente, con tante modalità di accesso diverse e non solo con lo smartphone.

Prima di entrare più nel dettaglio della serratura WE.LOCK, diamo un’occhiata al produttore con lo stesso nome. Sul sito ufficiale WE.LOCK si descrive come un fornitore leader nel campo delle serrature elettroniche con vendite a livello mondiale. L’azienda ha sede in Cina.

La gamma di prodotti è ampia e comprende varie serrature su misura per aziende e consumatori. Noi abbiamo avuto il piacere di testare il modello “Smart Lock PCB41″ che può essere sbloccato tramite Pin, QR e App.

Scopriamo esattamente cosa fa la serratura, come è installata e come si comporta in pratica nel nostro rapporto di prova dettagliato.

Design e materiali

WELOCK PCB41 serratura smart

Iniziamo la nostra recensione ponendo l’attenzione sul design del prodotto e i materiali utilizzati.

A prima vista il prodotto si presenta bene: realizzato interamente in acciaio ben lucidato all’esterno, gradevole alla vista. Il design delle impugnature è abbastanza ergonomico e la sensazione è quella di solidità. Il tastierino numerico è ben assemblato. 

Dotato anche di un piccolo schermo LCD che ti aiuterà in tutte le fasi di installazione e uso del dispositivo. Grazie alla retroilluminazione, WE.LOCK Smart Door Lock può essere utilizzato anche di notte senza limitazioni.

Nella confezione sono inclusi, oltre la serratura, tre piccoli chip RFID, due viti di ricambio, una guaina in silicone e due chiavi a brugola per il montaggio. Le tre batterie AAA necessarie per la messa in servizio non sono comprese nella fornitura.

Come sbloccare la serratura

La serratura intelligente WE.LOCK è adatta a tutte le porte comuni con uno spessore da 55 a 105 mm.

Il manuale di istruzione, incluso nella confezione, con immagini e testo spiega in modo molto semplice come configurare la serratura.

Una delle cose più interessanti di questa serratura intelligente sono i molteplici modi in cui puoi sbloccare il dispositivo. Abbiamo l’applicazione per smartphone, le carte magnetiche e il tastierino numerico. 

Cominciamo con la strada forse più semplice: la tastiera.

Tastierino Digitale WELOCK PCB41

Inizialmente è necessario modificare il PIN amministratore, che è impostato su 123456 per impostazione predefinita. Si accede al rispettivo menu di configurazione tramite i numeri 1-6 più il simbolo del lucchetto e quindi immettendo il PIN amministratore. L’amministratore è in grado di definire fino a 9 PIN aggiuntivi (6-12 cifre).

La configurazione di accessi diversi è relativamente semplice: premere l’icona del lucchetto due volte di seguito e inserire la password amministratore preimpostata. Fatto ciò, è necessario premere nuovamente l’icona del lucchetto, dopodiché la tastiera si accenderà sette volte. Una nuova password può quindi essere inserita e salvata premendo una volta il simbolo del lucchetto. La memorizzazione è confermata da un segnale acustico.

Un’altro modo per poter accedere alla serratura è la la tessera magnetica.

RFID Card WELOCK PCB41

Una volta aggiunta la card RFID ti basterà soltanto poggiarla davanti alla serratura per permettere a quest’ultima di aprirsi. Un modo semplice e veloce che richiede però che tu porti sempre con te una delle tre schede che sono incluse nella confezione.

Infine abbiamo l’applicazione per smartphone, un metodo forse un pò più complesso ma allo stesso tempo gestibile semplicemente tramite l’apposita applicazione per IOS e Android. Proviamo a spiegarvi in modo molto semplice come accedervi.

Installazione tramite App

Prima di poter utilizzare l’app con il lucchetto, devi creare un account WE.LOCK che richieda il numero di telefono o l’e-mail.

Una volta creato l’accesso, WE.LOCK può essere aggiunto all’app utilizzando il codice QR sul pomolo della porta e l’ID serratura che potrai trovare sul cilindro della serratura o sul fondo della confezione.

Una volta aggiunto il numero, è necessario connettersi al Bluetooth del proprio smartphone. Successivamente, la serratura può essere aperta e chiusa dal cellulare. Tuttavia, questo passaggio non è obbligatorio e può essere saltato se non si desidera utilizzare le funzionalità Bluetooth. 

Se prevedi di aprire sempre il tuo lucchetto tramite password o scheda RFID, non sei obbligato a utilizzare l’app e stabilire una connessione con il tuo lucchetto. Tuttavia, ha senso inserire l’ID del lucchetto, altrimenti non sarai in grado di aprire il lucchetto tramite il cavo USB.

L’app offre ancora più funzionalità, quindi è possibile aggiungere utenti tramite RFID o password, ma è anche possibile creare password temporanee che funzionano solo per un certo numero o per un determinato periodo di tempo. Ideale per Airbnb, per esempio. 

Funzionalità e sicurezza

Una volta che il lucchetto è impostato, non c’è nulla che ti impedisca di entrare senza una chiave. 

La funzionalità del blocco dipende dalle opzioni di impostazione selezionate di volta in volta. In linea di principio, può essere liberamente variato tra funzione password, apertura Bluetooth e utilizzo RFID

La sicurezza delle rispettive funzioni è diversa, di cui tutti gli utenti dovrebbero essere a conoscenza. Mentre l’uso di una password memorizzata esclusivamente localmente garantisce un livello di sicurezza relativamente elevato, il Bluetooth è vulnerabile agli attacchi esterni.

Se le batterie della serratura si esauriscono o le opzioni di sblocco indicate falliscono, è possibile eseguire un’apertura di emergenza tramite cavo USB. Per fare ciò, la serratura deve essere alimentata tramite cavo USB e può poi essere sbloccata con lo smartphone precedentemente accoppiato. 

Lo stato della batteria viene visualizzato ogni volta che si apre la serratura e ci sono anche avvisi dal 20%, quindi l’apertura di emergenza non dovrebbe essere necessaria.

Conclusioni

Unboxing design Welock PCB41

Nel complesso la serratura intelligente WE.LOCK PCB41 è un prodotto che ci ha convinto per la sua parte meccanica ben solida.

L’installazione non è difficile basta solo un pò di manualità ed un cacciavite. Molto utili le tre modalità si sblocco della serratura, facilmente configurabili e utilizzabili anche dai meno esperti. Certamente però l’uso più pratico è quello delle password, poiché non è necessario portare con sé schede o installare particolari applicazioni.

Nel complesso, il lucchetto di WE.LOCK rappresenta quindi un gadget molto interessante ed utile.






LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here