Scopa elettrica senza fili migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2018

0
33
Scopa elettrica senza fili

Il progresso non si ferma mai e la scopa elettrica senza fili ne è sicuramente un esempio lampante.

Noi di Lasceltamigliore abbiamo già affrontato delle aspirapolvere e delle scope elettriche, e potrai leggerne le guide complete nelle sezioni a loro dedicate.

In questo articolo ci vogliamo invece soffermare sulla specifica categoria delle scope elettriche senza fili.

A livello temporale possiamo collocarle subito dopo le scope elettriche con fili, tuttavia a livello di qualità non sono sicuramente seconde a nessuno.

Ecco per te una guida dettagliata ed approfondita di tutto quello che c’è da sapere a riguardo, affinché la scelta finale sia davvero quella perfetta.

Scopa elettrica senza fili migliore: le sue caratteristiche

La scopa elettrica senza fili è sicuramente una valida soluzione per affrontare le tue pulizie quotidiane in maniera diversa e con maggiore velocità ed efficienza.

Potremo definirla la cugina di primo grado della scopa elettrica con fili ed è davvero eccezionale.

Prima di cominciare ad esaminare le diverse caratteristiche da tenere in considerazione prima dell’acquisto, ci teniamo a precisare che, la scopa elettrica senza fili, ha in linea di massima una potenza aspirante minore rispetto alla tipologia con fili.

Proprio per questo motivo è necessaria una maggiore attenzione nel scegliere il modello giusto perché, se scelta bene, può essere davvero performante, ma se scelta frettolosamente potrebbe anche deludere le tue aspettative.

Detto questo procediamo a conoscere con attenzione tutte le diverse caratteristiche che una scopa elettrica senza fili deve avere.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: la sua struttura

Cominciamo il nostro viaggio nel mondo delle scope elettriche senza fili proprio dalla sua struttura.

Devi sapere che, proprio da questo aspetto, ne deriverà poi la sua semplicità, o meno, d’utilizzo.

La prima cosa da tenere contro quando si parla di struttura è il peso.

Una scopa elettrica troppo pesante potrebbe non essere molto comoda da maneggiare, soprattutto se hai anche delle scale da pulire dentro la tua dimora.

Controlla quindi che sia di un peso console al suo utilizzo. In linea di massima però non preoccuparti perché ormai sono quasi tutte estremamente leggere e funzionali.

Altra cosa importante è poi anche come si ripone la scopa elettrica una volta che si è terminato di utilizzarla.

Serve un sostegno? Sta in piedi da sola?

Sembrano dettagli da poco ma che poi in realtà, nell’utilizzarla ogni singolo giorno, fanno la differenza.

Infine, ma non perché meno importante, la forma e la dimensione della spazzola.

In commercio ne troverai di due tipologie:

  • forma rettangolare, pulisce una zona più ampia
  • forma a triangolo, perfetta per arrivare in tutti gli angoli

Qui non c’è una scelta migliore o peggiore. Entrambe le tipologie hanno i loro pregi ed i loro difetti.

Diciamo che se hai una casa molto ampia magari optare per una spazzola rettangolare potrebbe velocizzarne la pulizia.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: la sua batteria

Ora che abbiamo visto l’aspetto strutturale dell’apparecchio, passiamo ad esaminare un aspetto invece più tecnico.

La batteria della scopa elettrica senza fili è estremamente importante.

Prima di tutto ti consigliamo di optare sempre e comunque per una batteria a ioni di litio, decisamente più performante ed anche duratura nel tempo.

Quando si valuta una batteria, poi, bisogna sempre guardare anche i seguenti aspetti:

  • durata della carica
  • potenza aspirante
  • velocità di caricamento

Ma procediamo con ordine.

Una batteria a ioni di litio ha una prestazione decisamente omogenea e costante fino all’esaurimento completo.

La durata varia da modello a modello, e soprattutto da fascia di prezzo a fascia di prezzo.

In linea generale l’autonomia va dai 15 minuti fino ad arrivare anche a 60 minuti.

Il tempo di ricarica invece si aggira sempre sulle due ore circa.

Per quanto riguarda invece la potenza aspirante ti possiamo dire che c’è un dato che ti può aiutare molto nella tua scelta, stiamo parlando ovviamente del voltaggio.

In commercio v i è una grande varietà a riguardo. Pensa che ci sono modelli che hanno un voltaggio di 14 V e modelli che hanno invece un voltaggio pari a 32 V.

Ovvio che maggiore è il voltaggio maggiore è anche la potenza.

Ti raccomandiamo di fare grande attenzione a questa caratteristica.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: la sua capacità

Passiamo ora a scoprire il serbatoio di raccolta della scopa elettrica senza fili.

In questo caso le cose da tenere in considerazione sono decisamente minori ed anche più facili da valutare.

Prima di tutto devi sapere che, tutte le scope elettriche senza fili hanno un serbatoio ciclonico.

Questo perché, vista già la minore potenza aspirante di base, avere un serbatoio a sacco avrebbe portato ad una performance finale davvero scarsa.

Il serbatoio ciclonico invece, grazie alla tecnologia del vortice d’aria creato al suo interno, aiuta ed addirittura agevola l’aspirazione.

Detto questo è importante che il serbatoio sia facilmente estraibile per poter essere svuotato una volta pieno.

La capacità può andare da un minimo di 400 ml ad un massimo di 1 litro.

Ovvio che maggiore è la capacità del serbatoio minore sarà la frequenza con cui si dovrà svuotarlo e pulirlo.

Interessante poi scoprire che, vi sono anche serbatoi multi ciclonici con la formazione al loro interno di un numero maggiore di vortici d’aria, che danno così una potenza ancora maggiore all’apparecchio.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: il suo filtro

Altro aspetto estremamente importante è poi il sistema di filtrazione della scopa elettrica.

In merito a questa caratteristica ci teniamo a precisare che, se soffri di allergie importanti alla polvere od agli acari, è bene che tu opta per un’aspirapolvere a traino.

Infatti, una scopa elettrica senza fili, per quanto anche di qualità, non potrà mai avere un sistema di filtrazione alla pari rispetto alla tipologia prima citata.

Tornando al sistema di filtrazione della scopa elettrica senza fili ti possiamo dire che è composto da diversi stadi:

  • primo stadio, che è sempre il serbatoio ciclonico
  • secondo stadio, il filtro posta all’uscita del serbatoio
  • terzo stadio, il filtro posto dove dello scarico dell’aria

In merito a questi bisogna approfondire per un attimo il filtro del secondo stadio.

Quest’ultimo non è presente in tutti modelli, ma la sua presenza alza notevolmente la qualità della filtrazione.

Può essere costituito anche da un filtro HEPA, che è un filtro brevettato per catturare fino al 99,97% delle micro particelle della polvere.

Ti chiederai quindi perché una scopa elettrica senza fili con filtro HEPA non può essere considerata alla pari rispetto ad un’aspirapolvere a traino.

La risposta è molto semplice e sta racchiusa nel fatto che, una scopa elettrica senza fili, per sua struttura e conformazione non ha mai una chiusura perfettamente ermetica della bocchetta dell’uscita dell’aria.

Questo porta quindi sempre e comunque ad una piccola fuoriuscita di micro particelle.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: i suoi accessori

Infine ci teniamo ad approfondire un po’ anche i diversi accessori che una scopa elettrica senza fili può avere.

Gli accessori non sono così essenziali, tuttavia possono essere davvero utili e dare una maggiore versatilità all’apparecchio.

Vediamo insieme quali possono essere i diversi accessori in commercio:

  • spazzola multifunzione
  • spazzola tappetti e moquette
  • spazzola parquet
  • tubo di prolunga
  • bocchetta multifunzione

Interessante poi anche la possibilità di avere un aspirabriciole incorporato nel corpo della scopa elettrica e che con un solo click può essere facilmente tolto ed utilizzato.

 

Scopa elettrica senza fili migliore: i modelli scelti da noi

Ora la scopa elettrica senza fili non ha più segreti per te e sei perfettamente pronto per scegliere il modello perfetto per le tue esigenze.

Per aiutarti ancora di più abbiamo pensato di selezionare apposta per te alcuni dei migliori modelli presenti nel mercato.

Abbiamo poi diviso i modelli per fasce di prezzo così da agevolarti ancora di più.

 

Scopa elettrica senza fili ad alto profilo: Severin HV 7158

scopa elettrica senza fili Severin HV 7158Severin è davvero uno dei marchi top nel settore delle scope elettriche, e questo modello ne è la conferma.

Una potenza pari a 22,2 V ed una batteria al litio davvero ottima e duratura nel tempo.

Ha un’autonomia di 30 minuti ed è nuovamente carica in sole 2 ore circa.

La spazzola universale di cui è fornita è davvero ottima, in quanto è studiata per catturare al meglio ogni tipologia di polvere e sporco.

Proprio per questo è altamente indicata per chi possiede animali domestici. I peli in giro per casa non saranno più un problema.

Interessante poi la luce a led presente sulla spazzola che ti aiuta ad illuminare, e quindi a pulire meglio, anche i punti più difficili.

Il sistema di filtrazione è reso ottimo grazie alla presenza di un filtro HEPA.

Con un peso di soli 2,3 kg è estremamente maneggevole e versatile.

Ti vogliamo anche svelare che questa scopa elettrica senza fili si trasforma in mini strumento aspirante, una sorta di aspirabriciole però con una stazza leggermente più grande.

Inclusi nella confezione troverai:

  • prolunga in acciaio
  • spazzola motorizzata con luce a led
  • bocchetta per fessure
  • bocchetta per imbottiti
  • bocchette per superfici delicate
  • supporto a muro

Il costo è di 279,90 euro.

 

Scopa elettrica senza fili con migliore rapporto qualità-prezzo: Deik Aspirapolvere

scopa elettrica senza fili Deik AspirapolvereEcco un altro marchio estremamente di qualità.

Una scopa elettrica senza fili con una potenza di 110 watt ed un’autonomia di ben 40 minuti.

È una scopa elettrica 2 in 1, in quanto con un solo click potrai passare da una vera e propria scopa elettrica in verticale ad un potente piccolo aspirapolvere manuale senza fili.

La spazzola universale è stata appositamente studiata per catturare tutto lo sporco che si trova davanti, e soprattutto è stata studiata per adattarsi perfettamente ad ogni tipo di superficie.

Ha un filtro HEPA di alta qualità e può essere tranquillamente agganciata al muro senza problemi.

Il costo è di 229,59 euro.

 

Scopa elettrica senza fili economica migliore: Scopa Elettrica 8500Pa

Scopa Elettrica 8500PaInfine eccoti un modello economico ma altrettanto di buona qualità.

Ottima potenza aspirante resa ancora più valida grazie alla spazzola con forma che è davvero unica nel suo genere.

Le spazzole rotanti sono poste a formare una S catturando così anche le più piccole particelle di sporco e polvere.

Con un serbatoio removibile di 600 ml ed un filtro HEPA poi si piazza davvero ai primi posti dei modelli economici.

La batteria ha una durata di circa 25 minuti alla massima velocità. Mentre se la utilizzi a bassa velocità può durare anche fino a 50 minuti.

Con la funzione 2 in 1 poi si trasforma anche in comodissimo aspirabriciole portatile.

Il costo è di 139,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here