Sdraietta migliore • Prezzi, consigli e modelli • 2019

0
23
Sdraietta migliore

Quando si ha un neonato in casa sono davvero moltissime le cose che possono servire per il suo comfort, tra queste vi è sicuramente anche la sdraietta.

Devi pensare, infatti, che per i primi mesi il piccolo non è in grado di stare seduto da solo e l’unica posizione che può assumere è quella stesa all’interno della culla, oppure tra le tue braccia.

Le cose sono ovvie: sempre in braccio non può rimanere visto che, comunque, anche tu hai le tue necessità durante la giornata, e non può rimanere nemmeno sempre steso dentro la culla.

E quindi che fare?

Tra le diverse soluzioni come ad esempio il marsupio e la fascia porta bebè vi è anche la sdraietta.

Questo oggetto permette al neonato di rimanere in una posizione più rialzata e vedere, così, anche l’ambiente che lo circonda e seguire i movimenti della sua mamma.

Un ottimo compromesso quindi per accontentare sia i tuoi bisogni che quelli di tuo figlio.

I modelli in commercio, però, sono davvero moltissimi e trovare quello maggiormente adatto alle tue necessità non è facile.

Se la cosa ti preoccupa puoi metterti subito tranquillo, perché siamo proprio qui per darti qualche utile consiglio in merito.

Caratteristiche, consigli e modelli scelti appositamente per te per aiutarti a trovare la sdraietta dei tuoi desideri.

 

Sdraietta migliore: le sue caratteristiche

Prima di cominciare ad esaminare le diverse caratteristiche da esaminare cerchiamo di capire insieme cos’è in definitiva una sdraietta.

La sdraietta è un seggiolino inclinato di dimensioni compatte in cui potrai mettere il neonato in tutta sicurezza.

Può essere appoggiata per terra oppure anche sopra ad un piano d’appoggio, a patto che tu non lo lascia mai incustodito. Come vedremo dopo, alcuni modelli sono anche muniti di comode gambe per sostenersi in maniera totalmente autonoma.

Quando ci si appresta ad acquistare questo tipo di oggetto, la grande varietà che è presente nel mercato può subito mettere un po’ di confusione.

Colori, giochi, melodie, funzioni accessorie. Ogni modello ha un qualcosa che ti spinge a comprarlo creandoti, così, dubbi ed indecisione.

Ma allora cosa fare?

Andiamo a vedere insieme quali sono i parametri essenziali da considerare per fare l’acquisto perfetto sia per te che per il tuo piccolo bimbo.

 

Sdraietta migliore: la sua seduta

La prima cosa in assoluto da considerare è la seduta vera e propria dell’oggetto in questione.

La seduta, infatti, è la parte della sdraietta con cui tuo figlio andrà a maggior contatto, e proprio per questo è importante che sia comoda e sicura.

Tre sono i fattori da considerare per quanto riguarda questa caratteristica:

  • peso massimo supportato
  • sicurezza
  • comfort

Per quanto riguarda il peso massimo supportato, tieni conto che, la sdraietta è una tipologia di oggetto che andrai ad utilizzare al massimo per il primo anno di vita. Nel momento in cui tuo figlio inizierà a camminare difficilmente vorrà rimanere ancora seduto fermo.

In commercio potrai trovare diverse possibilità per quanto riguarda il peso supportato. Ci sono modelli adatti solo ai primi mesi di vita e quindi con un peso massimo di 5-6 kg. Oppure altri modelli che arrivano anche ai 10 kg.

Noi ti consigliamo di optare per un modello che arrivi almeno ai 10 kg, così da avere una maggiore versatilità ed utilità nel tempo.

Altro dato importante è poi la sicurezza. È auspicabile che, la sdraietta, abbia delle cinture di sicurezza. Ed infatti tutti i modelli le hanno. L’unico dubbio che può assalirti è quello se optare per una cintura di sicurezza a 3 punti od a 5 punti.

Ovvio che, la cintura a 5 punte, è sicuramente più sicura.

Infine, il comfort. È importante che la sdraietta sia il più comoda possibile.

Controlla che la seduta sia sufficientemente imbottita per dare al piccolo un ambiente morbido. Ottimo poi quanto, l’imbottitura, è anche a volumi differenziati in modo che ogni singola parte del corpo del neonato sia sostenuta in maniera ottimale.

Devi tenere conto, infatti, che per i primi mesi il piccolo avrà un controllo del suo corpo molto basso e quindi necessità di maggiore sostegno per essere davvero comodo.

Parlando di comodità, ci sale anche alla mente, l’importanza che può avere la possibilità di regolare sia in altezza, che come inclinazione, la seduta.

Piccoli particolari, ma che nel corso del tempo faranno davvero la differenza.

 

Sdraietta migliore: la sua barra giochi

Partiamo subito dicendo che, non tutti i modelli sono composti da barra giochi, tuttavia noi ci teniamo ad inserirlo tra i diversi parametri da considerare per due motivi:

  • la sua grande diffusione nel mercato
  • la sua utilità in fatto di intrattenimento e sviluppo

La barra giochi, infatti, è in pratica una barra composta da giochini, luci e melodie appositamente studiate per attirare l’attenzione del bambino ed allo stesso tempo stimolare lo sviluppo delle sue capacità sensoriali e motorie.

Il piccolo, infatti, si divertirà un mondo a prendere con le sue manine o piedini i diversi giochi sviluppando così la sua capacità di coordinazione mano-occhi, la sua capacità tattile, le sue sensazioni sensoriali che arrivano dai sensi come la vista, il tatto e l’udito.

D’altronde si sa, il gioco è la migliore forma di apprendimento e sviluppo per i bambini.

Ma come può essere questa barra giochi?

  • Barra giochi manuale. È composta da dei semplici pupazzetti che si muovono con le oscillazioni della sdraietta o con i colpi che il bimbo darà con le sue mani e piedi. È la forma più semplice. Ottimo se hanno forme e colori diversi così da stimolare maggiormente il piccolo. Inoltre, ti consigliamo di optare anche per pupazzetti che possano essere staccati ed usati come veri e propri giocattoli da dare in mano al neonato.

 

  • Barra giochi elettronica. È sicuramente la versione più moderna ed avanzata della precedente. Funziona tramite batterie ed è composta da giochi che emettono luci e suoni stimolando ancora di più i sensi del bambino. In questo caso consigliamo di optare per un modello che abbia anche la regolazione del volume.

Insomma, le scelte che puoi trovare in commercio sono davvero molte e non potrai che restarne soddisfatto.

 

Sdraietta migliore: le sue funzioni

Eccoci ora ad esaminare una caratteristica che sicuramente ti interesserà molto. Stiamo parlando delle funzioni che una sdraietta può avere.

Le prima sdraietta ne hanno fatta davvero tanta di strada arrivando, oggi, ad un livello di funzionalità davvero alto.

Secondo questo parametro possiamo dividere le sdraiette in due grandi gruppi:

  • sdraietta manuale
  • sdraietta automatica

La sdraietta manuale ti consente di ricreare, mediante una piccola spinta, un tenero dondolio che cullerà il tuo piccolo.

Alcune hanno anche la capacità di dondolare grazie al movimento del bambino. Resta comunque il fatto che, senza movimento e senza spinta la sdraietta resta ferma.

La sdraietta automatica, invece, è la versione avanzata e, grazie a delle batterie, si muove in maniera autonoma.

In pratica, attraverso un pulsante, potrai attivare la funzione di dondolio automatico impostando velocità e durata dell’azione.

I modelli più avanzati, poi, ti offrono la possibilità di scegliere anche tra diverse tipologie di movimento, come ad esempio la vibrazione od il girare un po’ su se stessa.

A dire il vero non è così scontato dire quale tipologia sia meglio o peggio. Dovrai essere tu a scegliere in base alle tue preferenze.

Entrambe sono sicuramente ottime, di certo la versione automatica ti dà una maggiore versatilità.

 

Sdraietta migliore: la sua praticità

Infine, ci sembra giusto affrontare anche un po’ il fattore praticità.

Molte sono le cose da dire in questo caso.

La prima in assoluto, trattandosi di un oggetto che entrerà a stretto contatto con un bimbo piccolo, è la sua facilità di lavaggio.

Ottimi in questo senso i modelli che ti permettono di sfoderare la seduta e lavarla anche in lavatrice.

D’altronde si sa, è impossibile che il bimbo non macchi mai la sdraietta.

Parlando di praticità ci sale alla mente anche la possibilità di aggiungere un piccolo vassoio per permettere al piccolo di giocare, od anche per dargli la pappa direttamente sulla sdraietta se per lui è più comoda.

Questo, ovviamente, solo se il modello in questione ti permette di regolare lo schienale in una posizione consona. Ma solitamente le due cose vanno di pari passo.

Parlando di praticità, quando si parla di una sdraietta automatica, potrebbe essere utile anche un telecomando per regolare ed impostare il tutto anche a distanza.

Infine diamo un occhio anche alla trasportabilità dell’oggetto.

Valuta che non abbia un peso troppo eccessivo, visto che poi dovrai aggiungere anche quello del bimbo a volte.

Ottimi poi anche i modelli richiudibili che ti permettono di trasportarla e di spostarla da una stanza all’altra con maggiore facilità, ma anche di riporli quando non li si utilizza.

Sono tutti piccoli dettagli, ma che nel loro insieme ti offrono un oggetto di vera qualità ed utilità.

 

Sdraietta migliore: i modelli scelti da noi

Ora puoi dire di sapere davvero tutto sulle sdraiette in commercio.

Tuttavia, abbiamo deciso di darti un ulteriore aiuto, e selezionare apposta per te alcuni dei migliori modelli di sdraietta presenti nel mercato.

Troverai il tutto diviso in fasce di prezzo e siamo sicuri che riuscirai a trovare il modello perfetto per te ed il tuo bimbo.

 

Sdraietta ad alto profilo migliore: Foppapedretti Carillon Sdraietta

Foppapedretti Carillon SdraiettaCominciamo con un modello davvero eccellente ed allo stesso tempo interessante. Firmato Foppapedretti, un marchio noto per la sua qualità.

Si tratta di un modello di sdraietta automatico con diverse melodie selezionabili. Ottimo poi il fatto di poter regolare il volume come meglio lo desideri.

Il movimento di dondolio è studiato proprio per rilassare i neonati e può essere regolato con la velocità più di gradimento del tuo piccolo.

È composta da una barra giochi che in questo caso si tratta di un bellissimo carillon, con luci e suoni, fatto con tre morbidi pupazzetti staccabili.

È fornito di un appoggio a quattro gambe. Il dondolo può essere anche tolto dalla struttura e diventare così la sdraietta perfetta che desideri.

In pratica hai la doppia scelta:

  • sdraietta
  • dondolo musicale

Ha anche un vassoio per i giochi o per la pappa che può essere tranquillamente rimosso.

La seduta è ergonomica, sfoderabile e può essere regolata come meglio desideri.

Il costo è di 145 euro.

 

Sdraietta con rapporto qualità-prezzo mifliore: Ingenuity, Altalena Compatta Swing and Go

sdraietta Ingenuity, Altalena Compatta Swing and GoEcco ora una sdraietta davvero ottima e con una qualità nel prezzo eccellente.

Si tratta di un modello automatico che ti consente di scegliere tra ben 5 velocità di dondolio diverse.

La tecnologia Hydrydrive, poi, ti garantisce la durata massima delle batterie, il che è davvero interessante ed utile.

Altra tecnologia importante è poi quella WhiesperQuiet che ti assicura la totale assenza di rumori per far si che il piccolo non sia disturbato e possa anche addormentarsi tranquillamente e serenamente.

Ha una barra dei giochi munita da 2 pupazzetti che possono essere anche staccati e messi in bocca dal piccolo in totale sicurezza.

La sdraietta ha poi 8 melodie tra cui scegliere più 3 suoni della natura davvero rilassanti.

È munita di gambe su cui poggia in totale stabilità e può essere richiusa in un solo click e trasportata in maniera davvero comoda e semplice.

La seduta è ergonomica e può essere regolata come lo si desidera.

È sfoderabile e lavabile in lavatrice.

Il costo è di 99,99 euro.

 

Sdraietta economica migliore: Bright Starts Sdraietta con Vibrazioni

Bright Starts, Sdraietta con VibrazioniEccoci infine con un modello con un prezzo decisamente a buon mercato, e con una qualità del tutto buono.

Si tratta di un modello automatico che effettua delle vibrazioni studiate appositamente per il rilassamento del bambino.

Ha una barra dei giochi composta da tre simpatici pupazzetti che possono essere anche staccati e dati in mano al bimbo in totale tranquillità.

La sdraietta emette anche delle belle melodie con la possibilità di regolarne il volume.

Molto colorata è facilmente sfoderabile e può essere comodamente lavata anche in lavatrice.

La seduta è ergonomica ed ha una cintura a tre punti.

L’imbottitura è morbida e dà il giusto sostegno al bambino.

Puoi scegliere tra diversi colori ed anche tra diverse tipologie di pupazzetti della barra dei giochi.

Il costo è di 39,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here