Sedia a dondolo migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
23
Sedia a dondolo migliore

Alzi la mano chi non ha la classica immagine della sedia a dondolo con la coperta a quadri da mettere sulle gambe ed un bel libro da leggere od un buon tè da sorseggiare.

Bisogna ammetterlo, quando si pensa alla sedia a dondolo si va subito alle care nonne ed a quei bei tempi in cui averne una in casa era quasi un obbligo.

Una seduta classica, ma con la particolarità di avere una base mobile che permette di fare una dolce oscillazione ed essere così cullati.

Se una volta ogni modello era pressoché identico all’altro, al giorno d’oggi, invece, vi possono essere diverse differenze: materiale, forma, rivestimenti e funzionalità.

Ebbene si, il progresso ha toccato anche questo settore.

Ma come scegliere il modello perfetto per te? Lo scopriamo subito insieme.

Sedia a dondolo migliore: le sue caratteristiche

Se sei indeciso se acquistare o meno una sedia a dondolo, sappi che non dovresti proprio avere dubbi a riguardo: fallo.

Pensa a come sarà bello potersi sedere e rilassarsi al dolce dondolio della sedia e lasciare andare i pensieri.

Non sarà di certo un caso se ormai ogni reparto di puericultura ha una sedia a dondolo nelle sue stanze. Il suo dondolio non ha eguali in fatto di rilassamento.

Nonostante possa sembrare un oggetto uguale in ogni suo diverso modello, in realtà, ci sono piccole sfaccettature che devono essere valutate attentamente prima di procedere con l’acquisto vero e proprio.

Entriamo, quindi, in questo mondo fatto da relax e dolci movimenti.

Sedia a dondolo migliore: il materiale

La prima cosa in assoluto da valutare è sicuramente il materiale con cui è composta la sedia in questione.

Per quanto riguarda questa caratteristica, però, è bene fare una distinzione tra:

  • sedia a dondolo da esterno
  • sedia a dondolo da interno

In entrambi i casi è bene che i materiali siano di qualità e piuttosto resistenti ma, nel caso delle tipologie da esterno, questo particolare deve essere ancora più evidente ed accentuato in quanto devono resistere alle diverse condizioni atmosferiche.

Solitamente i materiali utilizzati sono: legno, bambù e vimini. Ed a dire il vero anche le tipologie da interno prediligono quest’ultimi.

Vi sono anche modelli in plastica e PVC, ma sono ancora poco diffusi.

Parlando di materiali non possiamo non dare un occhio anche al rivestimento esterno.

Qui si possono trovare fibre naturali o fibre sintetiche a seconda dei casi: eco pelle, stoffa, cotone, vera pelle, ecc.

Quali sono le cose importanti da tenere in considerazione?

  • Sfoderabile. Ti permette di prendere il rivestimento e lavarlo comodamente anche in lavatrice.
  • Resistente. In particolar modo se terrai la sedia all’esterno.
  • Comodo con una giusta imbottitura.

Sedia a dondolo migliore: il design

Se una volta esisteva praticamente un solo ed uno disegno ed aspetto per quanto riguarda questo tipo di seduta, al giorno d’oggi vi sono una moltitudine di opzioni tra cui poter scegliere.

Sospese, pieghevoli, allungate, reclinabili, con porta oggetti. Insomma, è davvero impossibile non poter trovare la soluzione perfetta per le tue esigenze.

Qui, però, è praticamente impossibile dire quale sia l’opzione migliore perché tutto dipende da quello che hai bisogno.

Se, ad esempio, hai poco spazio a disposizione ma non vuoi rinunciare alla gioia di poterti rilassare e lasciarti cullare da un bel dondolio, ecco che la tipologia pieghevole potrebbe essere quella perfetta per te.

Da notare, poi, come l’artigianato sia ancora molto predominante in questo settore. Ed è davvero un lato positivo perché rimane sempre quel fascino e quell’unicità in ogni singolo modello.

Bisogna dire anche, però, che se si è abituati a pensare subito alla classica sedia a dondolo in legno, beh, ti dovrai ricredere presto.

Infatti, lo stile moderno ha toccato anche questo campo portando alla luce modelli sempre più contemporanei e particolari.

Tutto sta anche nel tuo gusto.

Sedia a dondolo migliore: la sua pulizia

Altro dettaglio importante è poi la manutenzione e la pulizia che devi avere della tua sedia.

Infatti, visti i suoi usi, è più che facile che si sporchi nel corso del tempo.

Guardando la tv mangiando qualcosa di gustoso, allattando il piccolo od anche semplicemente la polvere che ogni singolo giorno si forma voglia o non voglia.

Per il lavaggio del rivestimento è sempre bene consultare le istruzioni rilasciate dal rivenditore.

Come abbiamo già visto in un precedente paragrafo, alcune sedie possono essere sfoderate ma è bene capire se quel rivestimento può essere lavato in lavatrice o meno.

Ottimo, comunque, anche l’utilizzo di uno spray a secco che potrebbe di gran lunga facilitarti l’operazione.

Per quanto riguarda il telaio, invece, la manutenzione è ancora più semplice.

Un bello straccio bagnato ed ecco che con una passata si toglieranno sia la polvere che eventuali macchie.

Piccole azioni ma che manterranno la tua sedia a dondolo sempre in perfette condizioni.

Nel caso sia una tipologia da esterno, ricorda che il legno necessita un pochino più di cura quindi controlla sempre il suo stato.

Sedia a dondolo migliore: i modelli scelti da noi

Come hai visto non sono poi molte le caratteristiche da dover valutare prima di un simile acquisto, tuttavia sono tutte cose basilari ed importanti.

Ora che sei un vero esperto sei pronto per scoprire quali sono i migliori modelli di sedie a dondolo in commercio.

Abbiamo inserito diverse scelte così da agevolarti nella consultazione e nella tua scelta finale.

Alla fine abbiamo inserito anche un modello sospeso così da darti un quadro completo di cosa offre il mercato.

Sedia a dondolo ad alto profilo: Trueshopping Adirondack Bowland

Trueshopping Adirondack Bowland Sedia a dondolo

Ecco un modello davvero ottimo che è indicato anche per uso esterno visto la qualità dei suoi materiali.

Il design ed i diversi punti di rifinitura la rendono una sedia davvero elegante e raffinata che ben rispecchia l’immaginario classico di questo oggetto.

Creata in legno resistente e di qualità ti offre anche la possibilità di dipingerla se desideri abbinarla al meglio ai colori della tua casa o del tuo arredo interno.

Comodissima anche grazie ai due braccioli molto ampi.

Le sue dimensioni sono di 79x99x92 cm, quindi tutto sommato nemmeno troppo ingombrante.

Incluso nella confezione troverai anche un comodo cuscino imbottito che può essere allacciato alla sedia tramite gli appositi spaghi.

Il cuscino è fatto in materiale ignifugo ed anti macchia.

Sedia a dondolo pieghevole migliore: Rockcamp

Rockcamp sedia a dondolo

Se hai problemi di spazio questa è sicuramente la soluzione che cerchi.

Una sedia a dondolo pieghevole che puoi aprire e chiudere a seconda delle tue necessità in pochi secondi.

La struttura è in alluminio e grazie al suo rivestimento può essere usata sia per uso esterno che interno.

Il rivestimento è in textilene impermeabile ed è disponibile in due colori diversi: beige o nero.

Completamente sfoderabile e lavabile in lavatrice, ma visto la sua impermeabilità è comoda da lavare ancora con una spugna.

Presenta un poggiatesta incluso.

Sedia a dondolo con rapporto qualità-prezzo migliore: Songmics Poltrona

Songmics Poltrona sedia a dondolo

Ora ti presentiamo un modello in cui regna l’equilibrio tra qualità e prezzo.

Una sedia a dondolo che può essere utilizzata sia per uso interno che esterno.

È in legno laccato di betulla che la rende resistente e molto raffinata allo stesso tempo.

Nonostante il prezzo davvero competitivo ha un poggiapiedi regolabile in ben 5 posizioni diverse per un comfort ancora più accentuato.

La sua robustezza è resa ancora più evidente da un telaio in metallo interno che può sostenere fino a 150 kg.

Ha un’imbottitura molto comoda e completamente sfoderabile per essere lavata comodamente anche in lavatrice.

Sedia a dondolo sospesa migliore: Sedia il Gruppone

sedia a dondolo sospesa il gruppone
sedia a dondolo sospesa

Come promesso ecco la tipologia di sedia a dondolo sospesa.

Un modello davvero di alta qualità sia nel design che nei materiali utilizzati.

In rattan, ovvero in una fibra naturale molto utilizzata per mobili da esterno, è adatta anche per l’uso interno grazie alla sua grande eleganza e raffinatezza nelle rifiniture e particolari.

Ha una portata massima di 130 kg ed il bello è che è anche certificata contro i raggi UV. In pratica durerà nel tempo senza variazioni di colore od altro.

Incluso nella confezione troverai anche il cuscino imbottito da porre sulla sedia per avere un comfort ancora più elevato ed anche una tenda impermeabile per proteggere la sedia in caso di pioggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here