Seggiolino bici anteriore migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
66
Seggiolino bici anteriore migliore

Riuscire a trovare un seggiolino bici anteriore perfetto è sicuramente uno dei tanti obiettivi di molti genitori.

Per i bambini, fare un bel giro in bicicletta, è una di quelle attività che preferiscono in quanto possono godere dell’aria aperta, muoversi e vedere nuovi luoghi, ed allo stesso tempo approfittare del dondolio che la bicicletta regala.

D’altronde si sa, per i bambini gli spostamenti con i diversi mezzi di trasporto sono una vera manna dal cielo. Basti pensare alla macchina con la quale si addormentano nel giro di pochi minuti nei primi mesi di vita.

Ma i benefici di un bel giro in bicicletta non sono solamente per il bambino, ma anche per il genitore.

Potrai, infatti, fare un po’ di movimento fisico, goderti il sole, il cielo e staccare per un po’ la spina insieme a tuo figlio.

La sicurezza, però, deve sempre essere al primo posto, e proprio per questo abbiamo creato appositamente per te una guida completa con la quale riuscire a trovare il seggiolino bici anteriore perfetto per te e tuo figlio.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Seggiolino bici anteriore migliore: le sue caratteristiche

La bicicletta è un mezzo di trasporto davvero meraviglioso.

TI consente di spostarti da un luogo all’altro in maniera veloce, efficace ed anche divertente.

Soprattutto in città, diventa una vera alleata contro il traffico, i parcheggi sempre affollati e lo smog ormai sempre più presente.

Ma anche in campagna è più che perfetta. Lunghi giri tra la natura, gli alberi, i campi appena seminati ed il profumo dei fiori appena nati.

Insomma, la bicicletta è davvero eccezionale e proprio per questo va usata il più possibile.

Spesso però, quando arrivano dei bambini in famiglia, ci si ritrova a metterla da parte perché magari si crede sia poco sicura.

In realtà, caro genitore che stai leggendo, la bicicletta è più che sicura se usata nel modo giusto.

Il seggiolino bici anteriore è il tuo vero braccio destro in tutto questo, e sceglierlo nel migliore dei modi è un tuo diritto, ed anche un tuo dovere.

Passiamo ora a scoprire le diverse caratteristiche da dover considerare prima dell’acquisto.

 

Seggiolino bici anteriore migliore: la legge

Prima di procedere con i parametri tecnici e strutturali, cerchiamo di fare un po’ di chiarezza per quanto concerna la normativa.

Il tutto è regolato dall’articolo 182 del Codice della Strada.

Il comma 5 di questo articolo stabilisce che un bambino può essere trasportato fino all’età di 8 anni compiuti e non oltre.

Inoltre, il conducente, deve essere sempre un maggiorenne.

Viene stabilito, inoltre, anche la modalità di questo trasporto:

  • seggiolino bici anteriore, fino ai 15 kg di peso
  • seggiolino bici posteriore, oltre i 15 kg di peso e massimo fino ad 8 anni

Questi limiti sono stati dettati per un motivo di sicurezza.

In aggiunta a queste regole nazionali, c’è anche la normativa europea UNI EN 14344:2005 che stabilisce alcuni criteri di base e suddivide i diversi seggiolini nel seguente modo:

  • A15, seggiolino posteriore fino ai 15 kg
  • A22, seggiolino posteriore dai 9 ai 22 kg
  • C15, seggiolino anteriore fino ai 15 kg

 

Seggiolino bici anteriore migliore: la sua struttura

Ora che hai un po’ presente anche cosa prevede il Codice della Strada, sei pronto per esaminare anche gli altri aspetti.

Per quanto riguarda la struttura, anch’essa, è strettamente indicata alla lettera della legge per motivi di sicurezza e deve essere così delineata:

  • schienale, per un appoggio sicuro della schiena del bambino

 

  • sistema di sicurezza, costituito da cinture per fissare il bambino al seggiolino

 

  • protezione per i piedi del bimbo, per evitare eventuali inconvenienti e cadute

 

  • sistema di sicurezza di ancoraggio del seggiolino alla bicicletta

La struttura, poi, deve obbligatoriamente avere impresso l’anno in cui è stato prodotto ed anche l’azienda dal quale è stato costruito.

Proprio per questi criteri molto ben definiti, i diversi modelli in commercio, sono praticamente identici dal punto di vista strutturale.

La sicurezza, è quindi la parola d’ordine per quanto riguarda questo oggetto.

 

Seggiolino bici anteriore migliore: il sistema di fissaggio

Il sistema di fissaggio, che permette una perfetta connessione tra bicicletta e seggiolino, è estremamente importante.

Ogni azienda produttrice deve fornire le giuste informazioni a riguardo in modo che, quando vai a fare la tua scelta, tu possa comprendere immediatamente se il modello in questione è adatto alla tua bicicletta o meno.

Diciamo che, al giorno d’oggi, esiste ormai un sistema di fissaggio semi-universale che ben si sposa con quasi la totalità delle tipologie di bici in circolazione.

Il consiglio che ti diamo è quello di avere una maggiore accortezza nella scelta se la tua bici presenta dei freni a bacchetta.

Il questo caso, infatti, il sistema di fissaggio che avviene sul telaio o tubo di sterzo del manubrio, potrebbe compromettere la perfetta funzionalità dei freni.

Il tutto deve essere esplicitamente scritto ed indicato dall’azienda produttrice.

In linea di massima, comunque, non ci sono grandi problemi di compatibilità.

 

Seggiolino bici anteriore migliore: il suo comfort

Ora che ti abbiamo ben illustrato tutti i diversi aspetti della sicurezza di questo oggetto, ci sembra giusto anche affrontare l’argomento da un punto di vista meno tecnico.

È importante, infatti, che anche il bimbo sia comodo quando si ritrova seduto su questo seggiolino.

Importante che, sia lo schienale che la seduta, siano imbottite.

Già ti accenniamo al fatto che, in commercio, difficilmente troverai imbottiture molto accentuate, ma quel minimo deve essere presente per evitare un contatto proprio diretto e duro con la superficie del seggiolino.

Importante poi anche il poggiapiedi, sia per un fattore di comodità che di sicurezza.

Controlla che siano regolabili in lunghezza in modo da adattarli alla crescita di tuo figlio.

Alcuni modelli hanno anche una barra laterale che ha ben due ruoli:

  • poggia braccia per il bimbo
  • ancoraggio per il bimbo in caso di frenata così che non vada a sbattere contro il manubrio

Infine, se effettui lunghi giri in bici e se utilizzi questo mezzo molto spesso, potresti anche tenere in considerazione di acquistare un modello che abbia anche un poggiatesta.

Così, se il bimbo è stanco o prende sono lungo il tragitto, può essere più comodo e sicuro.

 

Seggiolino bici anteriore migliore: ultimi consigli utili

Ora sai bene o male tutto sui seggiolini bici anteriore, tuttavia, ci sono alcuni aspetti che ti vogliamo far notare per darti qualche consiglio in più.

Il seggiolino anteriore ha il vantaggio di poter vedere il tuo bimbo lungo tutto il percorso.

Inoltre, il piccolo, essendo davanti, ha una visuale ad ampio raggio di tutto il panorama.

Tuttavia devi considerare il fatto che, essendo davanti, non ha nessuna protezione da aria ed eventuali insetti che volano nell’aria.

Per questo motivo, molto spesso, è consigliabile acquistare anche un piccolo paravento da attaccare sul manubrio della bici.

È molto compatto e non dà grande disturbo e ripara il bimbo in maniera ottimale.

Un piccolo dettaglio ma che davvero potrebbe esserti utile.

 

Seggiolino bici anteriore migliore: i modelli scelti da noi

Eccoci ora al momento tanto atteso, ovvero il momenti in cui andiamo a svelarti alcuni dei migliori seggiolini bici anteriori in commercio.

Non è stato facile vista l’enorme quantità di modelli presenti nel mercato.

Abbiamo tenuto in considerazione tutti i diversi aspetti sopra citati, ed anche le tue eventuali necessità, ed abbiamo diviso il tutto in comode fasce di prezzo.

Non ti resta che continuare a leggere e capire qual è il modello davvero perfetto per te ed il tuo bimbo.

 

Seggiolino bici anteriore ad alto profilo migliore: Thule Yepp Nexxt Mini

Thule Yepp Nexxt Mini Seggiolino Bici anterioreCominciamo con un modello davvero super in cui sicurezza, qualità e comfort vanno praticamente a braccetto.

Essendo un modello anteriore è progettato e costruito per il perfetto sostegno fino ai 15 kg di peso.

La struttura è perfettamente ergonomica, ed oseremo dire tra le più comode in commercio.

L’interno è tutto ricoperto da una comoda imbottitura per regalare un comfort al bimbo davvero ottimale.

Le cinture sono perfettamente imbottite e possono essere regolate a seconda delle tue necessità.

Anche i poggiapiedi possono essere regolati alla lunghezza desiderata.

Il sistema di fissaggio è universale e si sposa praticamente con tutti i tipi di telaio e attacchi di manubri.

Perfetto anche per bici che hanno i freni a bacchetta visto che può essere fissato anche al telaio.

Presenta anche una barra anteriore per l’appoggio delle mani e per un migliore bloccaggio del bimbo nelle frenate.

Il costo è di 105,96 euro ed è disponibile in diversi colori.

 

Seggiolino bici anteriore con rapporto qualità-prezzo migliore: Polisport Bilby

Polisport Bilby Seggiolino bici anterioreEcco ora un modello davvero ottimo, e con un prezzo decisamente ben calibrato.

La struttura è ben progettata per conferire sicurezza e confort al bimbo.

L’interno ha una leggera imbottitura che consente al piccolo di sentirsi maggiormente a suo agio ed in piena comodità.

Le cinture sono regolabili in base alle tue necessità.

Come sono regolabili anche i poggiapiedi.

Il sistema di fissaggio è semi-universale, il più presente e diffuso in tutti il mercato.

Si adatta perfettamente a tutte le bici in circolazione, eccetto per quelle che hanno i freni a bacchetta, il manubrio a goccia ed una struttura in fibra di carbonio.

Ha anche una barra anteriore che può essere rimossa e reinserita quando lo desideri.

Disponibile in diversi colori ha un costo di 43 euro.

 

Seggiolino bici anteriore economico migliore: Bellelli 01RBT00002

Bellelli 01RBT00002 Seggiolino bici AnterioreInfine ecco un modello economico ma che allo stesso tempo fa la sua funzione in maniera egregia ed in totale sicurezza.

Ha una struttura solida e con una lieve imbottitura interna per dare un maggiore comfort al bimbo.

Il sistema di fissaggio è un tipo di sistema Fix che è praticamente universale e ben si sposa con quasi la totalità delle tipologie di biciclette in commercio.

Le cinture sono regolabili in lunghezza e possono essere fissate a due altezze diverse in base alle necessità ed età del bimbo.

Anche i poggiapiedi sono perfettamente regolabili visto che si accorciano ed allungano di ben 11 cm.

Disponibile in diversi colori ha un costo di 34,90 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here