Sponda letto migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

0
27
Sponda letto migliore

Arriva sempre il momento in cui il piccolo di casa deve passare al letto “da grandi” ed abbandonare per sempre il lettino a sbarre che lo ha accompagnato nelle sue notti per la sua prima fase della vita.

Questo passaggio è davvero importante per il bambino e poterlo fare nel migliore dei modi gli consentirà di vivere questo cambiamento nella maniera più serena possibile.

Per i bambini ogni singolo cambiamento, anche se piccolo, può far paura. Un letto così grande per molti può essere un piccolo segnale che sta diventando grande e quindi lo farà sentire orgoglioso, per altri invece potrebbe essere quasi spaventoso.

Per affrontare al meglio questo cambiamento servono i mezzi giusti e, dopo aver scelto il letto e la trapunta con il suo personaggio preferito, ecco che la sponda letto gioca un altro ruolo fondamentale.

La sponda letto è un oggetto estremamente utile per la sicurezza di tuo figlio, in quanto eviterà brutte cadute dal letto nel cuore della notte.

Ma come scegliere la sponda perfetta?

Facile, seguendo i nostri consigli.

Sponda letto migliore: le sue caratteristiche

Non è facile per un bambino che ha dormito sempre all’interno di un lettino, od addirittura anche in mezzo a mamma e papà nel lettone, passare così all’improvviso ad un letto grande tutto suo.

Il primo periodo, in special modo, potrebbe essere un po’ pericoloso perché il bimbo deve imparare a muoversi in questo spazio ancora del tutto nuovo.

Si ritrova a non avere più sbarre, o mamma e papà, che delimitano lo spazio in cui dormire, e questo può spaventare.

Le cadute dal letto sono sicuramente da mettere in preventivo. Proprio per questo motivo, è stata inventata la sponda letto.

La sponda per il letto è sicuramente un oggetto fondamentale per evitare botte e cadute al piccolo di casa che si sta approcciando per la prima volta a questo letto grande tutto per sé.

I modelli in commercio sono davvero moltissimi e, la possibilità di incappare in un acquisto poco azzeccato, è proprio dietro l’angolo.

Cerchiamo di scoprire insieme quali sono i parametri che devi valutare affinché tu possa creare il letto perfetto per tuo figlio: sicuro, accogliente e confortevole.

 

Sponda letto migliore: la sua struttura

La prima cosa da valutare è senza ombra di dubbio la struttura vera e propria della sponda.

Facciamo la premessa che, la sponda letto, è una barriera da fissare al lato del letto mediante dei ganci od altre modalità che poi andremo a scoprire.

Per valutare in modo perfetto la struttura bisogna tenere conto delle dimensioni dell’oggetto in questione.

In particolar modo devi controllare la lunghezza, che in commercio può variare dai 90 cm ai 150 cm.

Diciamo che, come sempre, la verità sta nel mezzo ed una lunghezza media di 110-120 cm è più che ottimale.

L’altezza è, solitamente, di 45 cm ed è una misura che potremo quasi definire standard per tutti i diversi modelli presenti nel mercato.

Importante poi anche capire come avviene il fissaggio al letto.

All’estremità inferiore della sponda dovresti trovare dei ganci oppure una barra a seconda del modello.

Solitamente, questi elementi di fissaggio, hanno anche delle cinghie che possono essere in semplice tessuto oppure anche in velcro.

Queste cinghie sono un ulteriore fissaggio di sicurezza.

Come puoi vedere, la sponda, è un oggetto semplice ma efficace.

 

Sponda letto migliore: i materiali

Altro punto importante da valutare sono poi i materiali con cui è stata creata la sponda.

D’altronde, quando si parla di bambini, questo è sempre un punto essenziale da considerare.

In linea generale il telaio di base è sempre in acciaio. Questo materiale infatti è tra i più robusti e resistenti in assoluto.

L’acciaio è poi rivestito da altro materiale per un fattore di comfort del bimbo.

Mentre dorme, infatti, potrebbe muoversi ed entrare a stretto contatto con la sponda. Toccare un materiale troppo duro e freddo potrebbe darli molto fastidio durante il sonno.

Ottimi, a tal proposito, i modelli che hanno un rivestimento imbottito. Il comfort in questo caso è ancora più elevato.

I ganci, o la barra di aggancio, invece sono di plastica. Come puoi ben intuire, è importante che sia plastica di qualità e molto resistente per evita eventuali rotture che comprometterebbero la finalità dell’oggetto.

Infine, la sponda solitamente è anche dotata di una parte centrale fatta di tessuto traforato.

È presente questa specie di “finestra” per diversi motivi:

  • far passare l’aria
  • permettere al bambino di guardare al di fuori della sbarra
  • permettere ai genitore di vedere il bambino anche mentre dorme

È importante che, questa finestrella, sia fatta con una trama piuttosto fitta da evitare che il piccolo si impigli e si faccia male.

 

Sponda letto migliore: il suo comfort

La parola comfort l’hai già letta in questo articolo.

D’altra parte stiamo parlando di una fase molto importante e delicata per tuo figlio: la fase del riposo.

Un sonno di qualità è alla base per la sua salute e la sua crescita, quindi è fondamentale che, la sponda letto, non sia d’intralcio od un disturbo.

Ripetiamo nuovamente il consiglio di optare per una sponda con rivestimento imbottito.

Il fatto che il piccolo possa appoggiarsi su una superficie morbida nel caso in cui si muova molto è di grandissimo aiuto per favorire il suo corretto riposo.

Ma non solo questo da tenere in considerazione quando si parla di comfort.

Un bimbo ha sempre una grande fantasia ed una grande immaginazione. Vedere questa sbarra potrebbe anche, però, crearli una sorta di paura o di odio verso questo oggetto che lo costringe a non fuoriuscire da uno spazio.

Proprio per questo motivo ci sono modelli che sono pensati appositamente per evitare questo tipo di approccio:

  • colori e decorazioni
  • luce integrata, perfetta se il piccolo ha la paura del buio
  • carillon musicale, con un piccolo pulsante ecco che si comincerà a sentire una melodia dolce che concilia il sonno
  • tasca interna, così il bimbo potrà mettere il suo gioco preferito od il ciuccio per esempio

Piccoli dettagli ma che potrebbero davvero risolvere la situazione in cui il piccolo vedesse questo cambiamento come una cosa negativa.

Parlando di comfort, dobbiamo affrontare anche un altro elemento importante: la comodità per te.

Ogni mattina, infatti, dovrai rifare il letto e puoi ben capire che trovarti questa sbarra fissa non è che agevoli molto la procedura.

Ecco quindi che, optare per una sponda con snodi laterali è sicuramente la mossa vincente.

Questi snodi ti permettono di abbassare la sbarra di 180° e quindi poter fare il letto in maniera molto più comoda e veloce.

 

Sponda letto migliore: come si posiziona

Ora, in pratica, sai davvero tutto su questo utile oggetto, ma sei sicuro di aver capito come si posiziona?

Probabilmente si, ma desideriamo darti qualche informazione in più a riguardo.

Solitamente, il fissaggio, avviene ad incastro.

I ganci, oppure la barra, vengono infilati sotto al materasso, e sarà proprio il peso di quest’ultimo a tenere la sponda ancorata al letto.

Se la cosa ti sembra poco sicura, ecco che vi sono modelli che hanno anche un ulteriore aggancio dato da cinghie, od altri ganci, da fissare alla rete od alla struttura del letto.

Questa ultima opzione ti offre sicuramente una sicurezza ed una stabilità maggiore.

Ma dove va posizionata esattamente?

In pratica, la sponda, deve cominciare all’altezza di metà cuscino.

Questo posizionamento ti assicura due cose:

  • la sicurezza di bloccare il bimbo in caso di caduta
  • la possibilità di darli autonomia nello scendere dal letto da solo (cosa a volte sottovalutata ma in realtà molto importante per il suo sviluppo)

Ovvio poi che, un lato del letto deve appoggiare al muro.

Se invece il letto si trova in mezzo alla stanza e non vi è possibilità di avvicinarlo ad una parete, si rende necessario l’acquisto di due sponde, una per lato.

 

Sponda letto migliore: i modelli scelti da noi

Il mondo delle sponde per il letto non ha più segreti per te e sei pronto per gettarti nel mercato con una conoscenza ed una sicurezza davvero alta.

Tuttavia, abbiamo pensato di darti un ulteriore aiuto in questa tua scelta ed abbiamo selezionato per te alcuni dei migliori modelli di sponde letto presenti in commercio.

Troverai il tutto diviso in comode fasce di prezzo per una valutazione ancora più semplice ed intuitiva.

 

Sponda letto ad alto profilo migliore: Babynow Sponda barriera letto Side Light Maroon

Babynow Sponda barriera letto Side Light MaroonIniziamo con una sponda letto davvero ottima.

Questa sponda ha una lunghezza di 146 cm ed un’altezza di 44 cm. Le dimensioni ti assicurano una sicurezza totale durante il sonno del tuo piccolo.

Il telaio è in alluminio ed ha una resistenza davvero ottima.

Il tutto è poi rivestito da un morbido tessuto che può anche essere facilmente sfoderato e lavato comodamente in lavatrice a 30°.

Comfort ed efficienza sono le qualità basilari di questo modello.

Il suo punto di forza è dato poi dalla presenza di una luce integrata che farà compagnia a tuo figlio per tutta la notte, senza però dargli fastidio.

Presenta uno snodo a 180° per darti una notevole facilità nel rifare il letto.

È fornita anche di borsa da trasporto visto che può essere anche piegata per diventare ancora più compatta.

Il costo è di 99,70 euro.

 

Sponda letto con migliore rapporto qualità-prezzo: Tatkraft Guard Barriera Letto Pieghevole

sponda letto Tatkraft Guard Barriera Letto PieghevolePassiamo ora invece ad un’altra sponda davvero ottima, e con un equilibrio tra qualità e prezzo a dir poco perfetto.

Ha una lunghezza di 120 cm ed un’altezza di 65 cm. Praticamente è una delle barriere più alte in commercio.

Il fissaggio al letto avviene tramite due braccia con una lunghezza di 47 cm che, una volta messe sotto il materasso, daranno sicurezza e stabilità al tutto.

Il telaio è in acciaio rivestito da plastica resistente. Il tutto è poi ulteriormente ricoperto da un rivestimento in tessuto morbido.

Il punto di forza di questo modello è la presenza di due bottoncini che, appena premuti, vanno scendere la barriera a 180°.

Può essere anche ripiegata su stessa fino a diventare estremamente compatta e facile da riporre o trasportare.

Il costo è di 62,99 euro e la puoi trovare sia in versione rosa che in versione azzurra.

 

Sponda letto economica migliore: Safety 1st Barriera Letto

sponda letto Safety 1st Barriera LettoInfine ecco un modello davvero a buon prezzo, ma che tuttavia svolge la sua funzione in maniera più che egregia.

Le sue dimensioni sono: 150 cm di lunghezza e 45 cm di altezza. Vi sono anche altre opzioni più corte, come ad esempio il modello da 120 cm o da 90 cm.

Il telaio è in acciaio super resistente, nonostante il peso sia davvero leggerissimo.

La sponda è poi ricoperta da tessuto traforato che permette sia al bimbo che al genitore di riuscire a vedere attraverso senza nessuna difficoltà.

La sponda si fissa al letto tramite una barra da infilare sotto il materasso.

È reclinabile di 180° per facilitare la salita e la discesa dal letto, ed anche per il cambio o la sistemazione delle lenzuola.

Il costo è di 29,90 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here