Termostato wifi migliore • Prezzi, consigli ed offerte • 2019

2
199
Termostato

La tecnologia ed il progresso non smettono mai di stupirci, ed il termostato wifi ne è la dimostrazione.

La nostra vita è già particolarmente sommersa di impegni, e fortunatamente la tecnologia in molti ambiti ci può davvero essere un aiuto. Una sorta di braccio destro per destreggiarsi tra le mille cose da fare e ricordare.

Una casa all’avanguardia non può non avere tra i suoi vari accessori anche un termostato wifi.

Il termostato wifi per chi non sapesse molto bene di cosa si tratta altro non è che un termostato in grado di regolare e controllare le funzioni di riscaldamento della nostra dimora anche quando si è fuori casa con un semplice clicco dallo Smartphone.

In definitiva, la caldaia viene messa in azione grazie ad una rete wifi.

Come potete capire è davvero una funzione comoda che permette, nei periodi davvero gelidi, di azionare il proprio riscaldamento prima di arrivare a casa, così da poter trovare un bel calore quando si entra dalla porta, e finalmente, godersi un po’ di meritato relax.

Un termostato wireless è un accessorio molto intelligente ed all’avanguardia e proprio per questo non deve essere acquistato alla leggera.

Prima di procedere con l’acquisto è bene conoscere meglio questo mondo e sapere cosa dover guardare per poter fare una scelta appropriata e idonea alle nostre esigenze.

Se l’idea di avere un termostato wifi vi piace ma non sapete molto come barcamenarvi tra i molti modelli siete capitati nel posto giusto.

Noi di Lasceltamigliore siamo qui per indicarvi le caratteristiche essenziali che un termostato wireless deve avere per poter essere il vostro braccio destro perfetto.

Ti consigliamo anche la lettura della nostra guida sui migliori cronotermostati. Potrebbe essere interessante per te scoprire anche questo valido dispositivo.

Cominciamo quindi a conoscere meglio i termostati wifi.

Termostato wifi: come funziona?

Abbiamo già visto all’inizio dell’articolo bene o male cosa sono i termostati wifi, ma per capire al meglio le loro caratteristiche bisogna prima capire qual’è il loro funzionamento.

A livello estetico sono molto simili ai termostati tradizionali che tutti abbiamo nelle nostre case. A livello di tecnologia invece sono molto diversi.

I termostati di ultima generazione infatti hanno dei sensori molto sensibili che misurano qualsiasi mutamento termico della casa come ad esempio:

  • l’umidità della stanza
  • la differenza di temperatura tra la parte interna e la parte esterna
  • lo sbalzo termico tra il giorno e la notte

Tutte queste informazioni poi arrivano al vostro Smartphone tramite rete wireless. Questo farà si che in qualsiasi posto voi siate potete avere sotto controllo la situazione della vostra casa.

Come potete ben capire è un enorme vantaggio perché non solo potrete accenderlo quando desiderate, anche da fuori casa cosi da trovare una temperatura ideale al vostro ritorno, ma potete quindi anche decidere voi quando accenderlo e spegnerlo con un grande risparmio in bolletta.

Se ad esempio con il termostato tradizionale dovevate impostare un determinato orario o temperatura prima di uscire di casa ora invece potrete accendere o spegnere il riscaldamento anche da fuori casa.

Se avete magari un imprevisto e non tornate a casa alla solita ora, ecco che potete decidere di accendere il riscaldamento più tardi limitando così il consumo ed il costo della bolletta.

Termostato wifi migliore: tutti i suoi pregi

Abbiamo già detto alcuni degli aspetti positivi che un termostato wifi ha, ma forse non siete ancora del tutto conquistati da questo accessorio e vagate ancora nel dubbio se fare questa spesa o no.

Bene, allora vi vogliamo davvero elencare tutti i pro a favore di questo acquisto.

Tenetevi pronti perché poi sarete totalmente conquistati da questa tecnologia.

  • Facilità. Che siate molto pratici con accessori tecnologici o no non è importante in quanto l’utilizzo dei termostati wifi è molto semplice ed intuitivo. Anche le persone di una certa età che magari non hanno proprio dimestichezza con il mondo tecnologico possono tranquillamente imparare ad usarlo senza difficoltà.
  • Intelligenza. Il termostato wifi è un accessorio estremamente intelligente che si adatta in maniera completamente autonoma a qualsiasi cambiamento climatico regolando in maniera autonoma la temperatura della stanza.
  • Installazione. Essendo un apparecchio che utilizza la connessione wireless non necessità di cavi antiestetici e quindi nemmeno di nessun lavoro di muratura.
  • Versatilità. Non regola solamente la temperatura di una stanza ma ha la capacità di regolare tutte le stanza della casa avendo cosi la possibilità di regolare e monitorare la temperatura stanza per stanza.
  • Bolletta. Come già accennato prima avendo la possibilità di accendere e spegnere il riscaldamento anche da fuori casa si ha la possibilità di diminuire gli sprechi di energia e gas ecco quindi che il costo della bolletta diminuisce e anche l’ambiente ringrazia.
  • Personalizzabile. Un termostato wifi è perfettamente adattabile alle vostre esigenze, infatti lo potrete personalizzare come meglio credete ed in base alle funzione di cui veramente avete bisogno.
  • Smartphone. Ormai quasi tutti abbiamo uno Smartphone ed il fatto che si possa collegare il termostato al proprio telefono è sicuramente un’opzione da non sottovalutare. con un semplice click potete impostare e controllare tutto. Inoltre quasi tutti i modelli di termostato wireless sono perfettamente compatibili con i sistemi operativi in commercio, ovvero sia gli Android che per gli Iphone.
  • Design. Questa non è un pregio fondamentale ma a volte anche l’occhio vuole la sua parte. Ecco quindi che in commercio si trovano dei termostati wifi con un design davvero elegante e moderno che ben si sposa con l’arredamento contemporaneo delle case d’oggi.

Termostato wifi migliore: come sceglierlo

Ora che abbiamo una conoscenza più globale sull’argomento possiamo procedere con l’analizzare un po’ le caratteristiche tecniche da valutare prima di acquistare questo apparecchio.

La prima cosa in assoluto da controllare è che sia compatibile con il sistema operativo con cui vorrete successivamente utilizzarlo. Questo è veramente importante per non rischiare poi di trovarsi con un termostato wifi tra le mani e non saper come fare per usufruirne al meglio.

Se la tua dimora poi è molto grande informati che il termostato wireless da te scelto riesca a coprire tutta l’area e soprattutto che possa connettersi anche a più dispositivi nello stesso momento.

Altra cosa da tenere in considerazione è il tuo stile di vita.

Ovvero se passi molte ore fuori casa assicurati che il termostato wifi abbia la funzione di geolocalizzazione così che tu possa controllarlo e regolarlo anche quando non sei tra le tue mura domestiche.

Infine valuta anche che il termostato sia in armonia con il tuo arredamento così da avere anche una perfetta sincronia tra tutti gli elementi.

Termostato wifi migliore: i modelli scelti da noi

Ora è arrivato il momento di osservare con attenzione il mercato dei termostati wireless e conoscere così i migliori modelli.

Il nostro obiettivo è quello di indirizzarvi verso un apparecchio di qualità e che si sposi perfettamente con le vostre esigenze così da fare un acquisto azzeccato.

Prima di tutto ci teniamo a farti una premessa importante.

Per quanto riguarda questo settore, dovete sapere che non vi sono differenze di prezzi eclatanti da un modello all’altro.

Infatti è un settore in cui i prezzi sono indirizzati tutti, bene o male, verso una stessa linea.

Detto questo ecco per voi i modelli che abbiamo attentamente valutato e selezionato per voi.

Termostato wifi ad alto profilo: Nest Termostato 3A generazione

termostato wifi Nest Termostato 3A generazioneQuando si parla di termostati wifi non si può non citare il Nest Learning Thermostat.

E’ sbarcato sul mercato nel 2011 ed è arrivato ora alla sua terza generazione non deludendo mai le aspettative.

E’ compatibile con il sistema operativo Android e iOS ma non con l’Apple Homekit.

Come bene o male tutti i termostati wireless ha la sua applicazione dedicata con cui si può controllare e regolare anche da fuori casa con Smartphone o tablet.

Grazie alla funzione geo localizzazione il termostato entra in modalità Eco quando avverte la vostra assenza in casa con un conseguente risparmio energetico non indifferente.

Un’altra funzione davvero utile è la creazione di una tabella dei consumi energetici mensili che potrete vedere comodamente nell’applicazione scaricata così potrete avere ben chiara tutta la vostra situazione sulla funzionalità e sul consumo della vostra caldaia.

Un termostato con una memoria intuitiva che impara le vostre abitudini e regola in maniera autonoma il funzionamento del riscaldamento e la regolazione della temperatura della casa.

Il design è molto moderno dalla forma tonda con un display perfettamente leggibile e facile da capire.

Il costo è di 249 euro. Un costo quindi importante ma che poi vi verrà rimborsato con una bolletta molto più bassa.

Termostato wifi ad ottimo rapporto qualità-prezzo: Vaillant vSMART

termostato wifi Vaillant vSMARTUn termostato wifi di alta qualità, sicuramente uno dei migliori nel mercato.

E’ perfettamente compatibile sia con il sistema operativo Android che iOS quindi facilmente riuscirete ad utilizzarlo con i vostro apparecchi wireless che avete in casa.

E’ possibile inoltre scaricare anche un’applicazione apposita, la vSMART per controllare e monitorare tutto il suo funzionamento in maniera facile ed intuitiva.

Di alta tecnologia permette di salvare ben 30 profili diversi, ma non solo perché è un termostato wifi estremamente intelligente ed intuitivo. Ha infatti anche una funzione di auto apprendimento che soprattutto nei primi periodi di approccio è molto utile.

Inoltre si può anche impostare la funzione automatica con cui si collega autonomamente ad internet ed alle informazioni meteo così che possa regolare in maniera automatica la temperatura del riscaldamento in casa.

Insomma se cercate un vero braccio destro questo è davvero l’ideale.

A livello estetico ha un design molto moderno ed elegante e se lo desiderate potete anche appenderlo al muro.

Il prezzo è di 200 euro ma spesso lo si trova anche in vantaggiose offerte.

Termostato wifi a buon prezzo: Netatmo by Starck

termostato wifi Netatmo by StarckUn altro termostato wifi estremamente intuitivo ma ad un prezzo più contenuto.

Compatibile con sistemi operativo come Android e iOS, non solo, ma grazie alla compatibilità con l’Apple Homekit può essere controllato anche con l’applicazione Messenger del social network Facebook.

Anche questo termostato wifi ha un’applicazione dedicata che si può comodamente scaricare sul proprio Smartphone, tablet o pc e monitora così il termostato in maniera ancora più facile.

L’intelligenza del termostato Neatatmo è data dalla sua memoria e dalla sua capacità di auto regolarsi.

Infatti nel momento dell’istallazione il termostato vi chiederà l’orario in cui vi svegliate, l’orario in cui uscite per andare a lavoro, l’orario in cui solitamente tornate a casa ed infine l’orario in cui andate a letto.

In base a queste informazioni lui regola autonomamente la temperatura delle stanze con la funzione Auto-adapt con un risparmio energetico pari al 37%.

Ovviamente potete anche impostare il suo funzionamento in maniera manuale.

Il suo design poi è molto accattivante, pensate che è stato disegnato dal designer francese Philippe Stark ed è disponibile in quattro colori diversi.

Il costo è di 179 euro ma anche questo tipo di modello lo si trova spesso in offerta.

Termostato wifi economico: Termostato Hualans

Termostato WiFi per Caldaia a Gas/AcquaInfine un modello davvero a basso prezzo ma che tutto sommato può regalarti una buona prestazione.

Certo devi tenere presente che non sarà mai al livello dei precedenti come prestazione ma tutto sommato se non hai grandi pretese può essere la scelta giusta.

Compatibile con caldaie a gas ed ad acqua e si collega ad Amazon Alexa IFTTT e Google Home per un controllo vocale da ogni stanza della tua casa.

Ha uno schermo LCD touch che ti permette di impostare e selezionare le diverse opzioni con un semplice tocco.

Puoi impostare fino a 6 periodi nell’arco della giornata così da avere una regolarizzazione e distribuzione dei consumi davvero ottimale.

Unica pecca è data da istruzioni presenti solamente in inglese ma tutto sommato ha un funzionamento piuttosto intuitivo.

Il costo è di 45,99 euro.

Conclusioni

I termostati wifi sono sicuramente un costo iniziale non indifferente ma a lungo termine sono un ottimo investimento. Oltre ad avere sempre un perfetto tepore in casa al vostro ritorno avrete anche un grande risparmio energetico sul costo della vostra bolletta in quanto un termostato wireless vi permette di automatizzare i consumi ed evitare sprechi inutili.

Non solo farete del bene al vostro portafoglio ma anche all’ambiente. Una spesa quindi di cui non vi pentirete assolutamente.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here